CON OXYBURN CORRERE AL SOLE DI PRIMAVERA DIVENTA SOLO UN PIACERE

Twenty One

Twenty One retro

Quando finalmente il freddo lascia il posto al sole e il caldo, rimesso nel cassetto l’abbigliamento termico, resta la necessità di indossare capi che oltre ad essere confortevoli mantengano la temperatura costante e il corpo asciutto.

Dopo avere scaldato i runner durante l’inverno, Oxyburn propone una gamma di intimo per affrontare gli allenamenti più caldi.

Come i top unisex OxyburnTwenty-One smanicato e Oxyburn Forty-Two a mezza manica, della linea Dry-Tech: mantengono il corpo alla giusta temperatura grazie alla capacità di isolamento e al tessuto dalla massima proprietà traspirante, che favorisce l’uscita dell’umidità per mantenere il corpo asciutto, inoltre le sue proprietà idrorepellenti, evitano anche la proliferazione di batteri, muffe, microrganismi e la formazione di odori sgradevoli.

La comodità è garantita dall’assenza di cuciture, mentre per minimizzare stress e fastidi le Fit Support Bands tengono la maglia al proprio posto durante i movimenti, inoltre maniche e bordi del capo sono perfettamente aderenti al corpo e la tecnologia Anatomical Free Muscle Extension comprende nel taglio inserti che permettono la massima libertà di movimento.

La compressione è leggera, graduata, per favorire la circolazione sanguigna. Questo rende Oxyburn Twenty-One e Forty-Two ideali anche per il recupero.

Così correre al sole diventa solo un piacere.

Forty Two

Forty Two

Lascia un commento

Freelifenergy
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video