ULTIMI GIORNI DI ATTESA PER FERRARA MARATHON E CORRIFERRARA HALF MARATHON.

Presentata a Ferrara nella Sala Arengo della Residenza Principale del Comune, la 5^ Ferrara Marathon e 23^ Corriferrara Half Marathon, hanno fatto gli onori di casa Simone Merli Assessore allo Sport del Comune della città estense, Luciana Pareschi delegata provinciale CONI e rappresentante del Panathlon Ferrara, Enrico Balestra presidente UISP Ferrrara, Fausto Molinari Dirigente Ufficio Sport del Comune, Alessandro Gulinati presidente Pro Loco Ferrara, Roberto Accorsi Comandante Polizia Municipale, unitamente ad alcuni partner della manifestazione per eventi collaterali alla maratona e maratonina.

La manifestazione dopo i saluti delle varie autorità con un particolare ricordo dedicato a Giancarlo Corà storico presidente della Atletica Corriferrara scomparso prematuramente lo scorso agosto, i responsabili organizzativi dell’Atletica Corriferrara A.S.D. guidati da Massimo Corà, Erica Cavalieri, Aniello Sarmo e Luciano Mazzanti hanno illustrato ai presenti il programma della manifestazione di carattere Internazionale. A tre giorni dalla chiusura iscrizioni, gli iscritti che hanno inviato l’adesione alla TDS (Timing Data Service) al 10 marzo sono 1694 dei quali  590 nella Maratona e 1104 nella maratonina.

Le novità della Ferrara Marathon, sono una piccola variazione (già omologata Fidal) del percorso della maratona con un tratto molto più suggestivo e fuori dal traffico nella parte finale, invariato quello della Half Marathon, cambia completamente la zona logistica di ritrovo quali: segreteria, consegna pettorali e chip, spogliatoi, pasta party che saranno tutti allocati all’interno di Palazzo della Racchetta, storico palazzo risalente al 1200, che si trova a soli 300mt da Piazza Trento Trieste e circa 400 dalla linea di partenza di Maratonina, Maratonina e Family Run. Partenza delle tre distanze in Corso Martiri della Libertà quasi di fronte al Duomo di Ferrara, arrivo come sempre di fianco al Castello Estense di fianco alla statua del Savonarola.

Anteprima giovanile ludico motoria, sabato pomeriggio alle 16,30 in Piazza Trento Trieste per la KID’S RUN riservasta ai bambini, sempre dalla piazza in mattinata e pomeriggio in collaborazione con la Pro Loco visite turistico cultuali alla città estense.

Sotto il profilo agonistico di buona levatura tecnica l’Half Marathon con tre keniani (Paul Tiongik- David Tum, Henry Kibet), una keniana (Sarah Kebaso) e atleti locali di buon livello come Rudy Magagnoli, Massimo Tocchio, Michele Bedin, Abderrazak Haoul (Mar), Paola Dal Mas, Marina Zanardi. Nella maratona sicuramente  al via Renato Tosi reduce da un buon 1.08.36 nel 2014 sui 21 km, quindi in grado di poter correre i 42 km su tempi attorno ai 2.22’-2.25’, poi il romagnolo Marco Serasini,  tra le donne  sempre in attesa di chiusura delle iscrizioni al momento da segnalare Chiara Bruzzi e Lucia Avolio.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
La 19.a edizione della Stralivigno è alle porte, a dare spettacolo ci sarà anche l’azzurra Sara Dossena
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali