PRESENTATALA VENTESIMA EDIZIONE DELLA PLACENTIA HALF MARATHON

E’ stata presentata ufficialmente nel Municipio di Piacenza la 20esima edizione della Placentia Half Marathon, un avvenimento complesso che racchiude al suo interno una serie di diverse iniziative. L’edizione del 2015 coinciderà anche con l’apertura dell’Expo di Milano il 3 maggio e la Placentia Half Marathon inaugurerà il programma sportivo.
«Questa manifestazione è un fiore all’occhiello per la nostra città» dichiara l’assessore allo Sport Giorgio Cisini «L’anno scorso hanno partecipato 700 bambini, e anche quest’anno molte sono le scuole che parteciperanno, è una grande occasione di condivisione per la cittadinanza» gli fa eco l’assessore per le Politiche Giovanili Giulia Piroli.

Sandro Confalonieri e Pietro Perotti, organizzatori e padri fondatori della manifestazione sportiva che ogni anno coinvolge migliaia di piacentini e non dichiarano: «Ringraziamo coloro che ogni anno “sopportano” i disagi che questa grande manifestazione porta inevitabilmente. Abbiamo sempre avuto la comprensione dei piacentini che hanno capito l’importanza di quel giorno». «Il mio pensiero va prima di tutto a Gianni Cuminetti che prima ha fondato la sezione piacentina di Unicef e poi si è adoperato per farla crescere sempre di più. Sono orgogliosa di aver preso il suo testimone e di portare avanti il suo impegno. Tutto il ricavato sarà donato interamente a Unicef. Luigi Bianconi e Pietro Contini forniranno alle scuole una documentazione fotografica per ricordare la partecipazione dei bambini, mentre il Cine Club Cattivelli girerà dei video della manifestazione». Dichiara Lidia Pastorini, presidente della sezione locale.
«Come ogni anno un gruppo di allievi poliziotti parteciperanno alla maratona. L’impegno e la dedizione degli organizzatori sono encomiabili e sono felice di poter far parte di questo evento» dichiara Rita Padovani della scuola di polizia di Piacenza.

Tante le iniziative che si svolgeranno contemporaneamente alla maratona. La festa dei lavoratori sarà onorata il 1 maggio con un evento creato e organizzato dall’Amnil, mentre il 2 maggio lo Svep ha organizzato una festa del volontariato con la possibilità per i piacentini di poter conoscere i tanti volontari che ogni giorno lavorano nel Piacentino.  Inoltre dal 2 al 10 maggio sarà la settimana dello scompenso cardiaco e l’Ausl farà una campagna di sensibilizzazione in piazza Cavalli.

Anche Placentia Half Marathon fa parte dell’ “Half Marathon on Tour”: nato dalla volontà degli organizzatori di premiare la fedeltà di runner e gruppi sportivi amanti delle mezze maratone, il nuovo “Half marathon on Tour” è partito il 15 febbraio da Verona con la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, proseguirà con la Placentia Half Marathon in 3 maggio e si concluderà il 18 ottobre con la Maratonina di Cremona.
La Giulietta&Romeo Half Marathon, prima tappa dell’ ”Half Marathon on Tour”, ha avuto una partecipazione da record e sta diventando un appuntamento irrinunciabile in calendario. In primavera poi si può correre tra il centro storico di Piacenza e l’argine del fiume Po con la Placentia Half Marathon, arrivata al ventesimo compleanno e inserita negli appuntamenti di Expo2015. Dopo qualche mese ci si sposterà di pochi chilometri nella bassa padana per l’ultimo appuntamento del circuito con la Maratonina di Cremona, anch’essa con il patrocinio dell’Expo.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Monte Rosa Walser Trail 2018. – Numeri e livello per un edizione sempre più internazionale
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali