ZURICH MARATON DE SEVILLA, VINCONO FILOMENA COSTA E LAWEWNCE CHERONO

Ph. Juan Jose Ubeda / Zurich Maraton de Sevilla
Filomena Cost pH. Juan Jose Ubeda / Zurich Maraton de Sevilla

Filomena Cost pH. Juan Jose Ubeda / Zurich Maraton de Sevilla

11.500 persone hanno corso ieri alla Zurich Maraton de Sevilla, una delle prime maratone della stagione. Filomena Costa (POR) ha festeggiato il suo compleanno con la vittoria e il tempo di 2h28:00. Tra gli uomini il keniano Lawewnce Cherono riesce a staccare di poco Jafred Chirchir Kipchumba, ma abbastanza da garantirsi la vittoria con il secondo tempo di sempre sul tracciato.

Filomena Costa compie 30 anni sul gradino più alto del podio della Zurich Maraton de Sevilla migliorando anche il suo personale di 3’, iniziando a spingere dopo metà gara e tenendo facilmente la testa fino all’arrivo. Seconda l’etiope Tsegaye Bekele (2h33:49), terza la keniana n Mercy Jelimo Too (2h34:52).
Più combattuta la gara maschile, con un gruppo di atleti africani insieme fino a metà gara (1h03:49), poi l’attacco di Cherono che stacca il favorito Jafred Chirchir Kipchumba Cherono arriva da solo al traguardo nonostante abbia continuato a perdere dal km 35, ma il distacco era sufficiente per vincere. Jafred secondo (2h10:26) e Bernard Kipkorir Talam, third (2h11:33), per un podio tutto keniano.

Le parole di Filomena Costa dopo la vittoria: “Sono felice di questa vittoria, ho migliorato il mio personale e ho vinto la mia prima maratona. Ed è il mio compleanno! Ora sono più motivata nel continuare ad allenarmi per i Campionati del Mondo di questa estate.Siviglia è una bella gara, la più veloce mai corsa e con un gran pubblico a sostenerci. Inoltre, le condizioni meteo a febbraio sono fantastiche.”

Lawewnce Cherono Ph. Juan Jose Ubeda / Zurich Maraton de Sevilla

Lawewnce Cherono Ph. Juan Jose Ubeda / Zurich Maraton de Sevilla

Il vincitore Lawewnce Cherono ha dichiarato: “Mi sentivo bene nel gruppo ma ho capito che Jafred aveva un ritmo migliore del mio eanche Bernard poteva essere un pericolo, quindi sono andato via e ho provato a spingere più che potevo. Prima della gara non avrei mai pensato di poter vincere, ma durante la corsaho capito che era la mia giornata. Questo tracciato è totalmente piano e incredibilmente veloce, con tanto pubblico. Tornerò l’anno prossimo a Siviglia per correre ancora qui”

CLASSIFICA MASCHILE

1    LAWEWNCE CHERONO    02:09:39    (01:04:00) (KEN)
2    JAFRED CHIRCHIR KIPCHUMBA    02:10:26 (KEN)
3    BERNARD KIPKORIR TALAM    02:11:33 (KEN)
4    WENEDEM SIGAT GEREME    02:15:26 (ETH)
5    PATRICK KORIR    02:16:06    (KEN)
6    JOSE CARLOS HERNANDEZ CABRERA    02:16:52    (01:05:43)    (ESP)
7    SENBETO GENETI GUTETA    02:17:06    (ETH)
8    SEGUNDO JAMI    02:17:11    (ECU)
9    COSMAS KEMBOI    02:18:41    (KEN)
10    PETER KIPKORIR BOMO    02:20:21 (KEN)

CLASSIFICA FEMMINILE

1    FILOMENA COSTA    02:28:00    01:14:04 (POR)
2    ABEBECH TSEGAYE BEKELE    02:33:49    (ETH)
3     MERCY JELIMO TOO    02:34:52    (KEN)
4    ROSA ALVA CHACHA    02:35:29    (POR)
5    MARILY DOS SANTOS    02:37:25    (BRA)
6    MARISA CASANUEVA CABRERO    02:38:25    (ESP)
7    VERA NUNES    02:38:33        (POR)
8    AROA MERINO BETANCOR    02:40:02    (ESP)
9    LOUISE WIKER    02:40:43        (SWE)
10    JOASIA ZAKRZEWSKI    02:40:59 (GBR)

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Lahcen Mokraji, sospeso in via cautelare
Notte Blu e Pisa Marathon: le modifiche al traffico
Aperta la 19^ PisaMarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre