ALLA VIENNA CITY MARATHON I CAMPIONI USCENTI PRONTI PER IL BIS

Ph. photorun.net

Getu Feleke Ph. photorun.net

I due campioni uscenti saranno di nuovo alla Vienna City Marathnon del 12 aprile prossimo per provare a confermare il successo. L’etiope Getu Feleke e la tedesca Anna Hahner sono stati protagonisti di due delle performance più esaltati nella storia della competizione austriaca, il primo con il record del tracciato e la seconda con una rimonta negli ultimi km.

Getu Feleke ha iniziato la sua carriera da maratoneta proprio alla Vienna City Marathon e l’anno scorso ha segnato proprio lì il suo secondo tempo migliore (2:05:41).  “Il mio scopo è migliorare il mio record sul tracciato di Vienna”, ha dichiarato l’etiope. A sette settimane prima di volare verso l’Austria per difendere il suo titolo si sta allenando in altitudine a Sululta, nella stessa località dove si sta preparando Anna Hahner, in Etiopia per la prima volta grazie al suo attuale allenatore Renato Canova, che allena Kenenisa Bekele e altri top runner.  “Non vedo l’ora di tornare a Vienna, la vittoria dello scorso anno ha rappresentato un vero salto di qualità per me.L’atmosfera era speciale” ha dichiarato Anna. “Cercherò di dare il massimo e il mio obiettivo è di tornare sul podio”-

Per tutte le info: www.vienna-marathon.com

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Ecomaratona chianti classico: e’ partito il countdown
Presentata la Generali Milano Marathon con Urbano Cairo. T-shirt by Under Armour
E’ da record la 1^ Edizione della Raiffeisen Bank Bucharest MARATHON
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile