ACCORDO FIDAL – RAI COM, COMUNICARE E VALORIZZARE L’ATTIVITA’ DELLA FEDERAZIONE

Atletica: nuove strade, nuove sfide. Il 13 febbraio al circolo del Tennis del Foro Italico di Roma, c’è stata la presentazione della stagione 2015 dell’atletica italiana con al centro la firma di un importante accordo tra FIDAL e Rai Com, rispettivamente rappresentate dal presidente federale Alfio Giomi e dall’Amministratore Delegato Luigi De Siervo. Il protocollo d’intesa prevede la realizzazione di iniziative mirate alla comunicazione e valorizzazione dell’attività di FIDAL. In programma, già a partire dal 2015, una serie di attività che comprendono la valorizzazione dell’immenso archivio Rai, la creazione di prodotti Home Video e la start up di una web tv. Senza dimenticare il sostegno ad iniziative come Runcard, la grande community FIDAL per i runner, e la Run Fest, un vero e proprio festival dedicato al running che a Roma animerà la settimana del Golden Gala Pietro Mennea (4 giugno).

All’orizzonte anche un altro importante progetto: Casa ITALIANA, un luogo unico in cui il meglio dell’Eccellenza Italiana incontrerà la Cina in occasione dei Mondiali di Atletica di Pechino. Nei giorni della rassegna iridata (22-30 agosto) FIDAL insieme a Rai Com e attraverso il brand “ITALIANA” realizzerà un progetto di promozione commerciale del Sistema Paese. Di grande impatto la location individuata per accogliere Casa ITALIANA: la fashion Echo Zone e il Power Square del 751D-park di Pechino, uno dei più famosi centri ricreativi della Capitale cinese.

“Rai Com – spiega De Siervo – è la testimonianza che RAI vuole fare di più anche nel valorizzare l’attività delle federazioni sportive. Il rapporto con FIDAL è nato negli ultimi mesi, ma si è trasformato immediatamente in una profonda e proficua collaborazione, perché ci siamo trovati di fronte a degli interlocutori con una grande voglia di guardare al futuro”. Nei nostri progetti c’è la valorizzazione dell’atletica nell’archivio RAI, pietra miliare nella narrazione sportiva sin dal 1954 e memoria storica preziosa: conoscere il proprio passato è anche uno strumento per sentirsi parte di una comunità radicata. Abbiamo in cantiere poi dei prodotti home video, digitali e una web tv, sulla scorta di quando già fatto con SuperTennis”.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
C’era una vola la Torino – Saint Vincent.
LA MEZZA DI TREVISO OLTRE I 2.200 ISCRITTI
RDS radio partner della 32^ Huawei Venicemarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL