PISTOIA-ABETONE ULTRAMARATHON 50KM, TANTE LE INIZIATIVE PER I QUARANTA ANNI

vol_2015 La più classica delle corse in salita compie quarant’anni. Con l’apertura delle iscrizioni, fissata per il primo di marzo, si entrerà ufficialmente nell’edizione 2015 della Pistoia-Abetone Ultramarathon 50Km. L’appuntamento è fissato per domenica 28 giugno: segnarsi questa data è importante quest’anno più che mai, esserci significa prendere parte ad una festa nella festa nella quale sport e solidarietà si fonderanno alla rievocazione della leggendaria impresa di Artidoro Berti, che il 20 ottobre 1968 con la sua impresa in solitaria pose il seme della corsa. Un sogno, quello del piccolo grande maratoneta pistoiese, che nel 1976 vide la luce per la prima volta e che negli anni è diventato l’evento sportivo più importante della provincia.

Tra le iniziative in programma, il Comitato Organizzatore ha in preparazione un libro celebrativo che sarà presentato nei giorni precedenti alla corsa: il racconto di quattro decenni di imprese podistiche, corredato di foto, classifiche e tempi di gara, sarà accompagnato dalle emozioni di protagonisti e addetti ai lavori e completato da un dettagliato tributo al territorio.

La novità sotto il profilo dei riconoscimenti sportivi è rappresentata dall’assegnazione da parte dell’UISP della validità di Campionato Nazionale 2015 di Gran Fondo (prova unica), inoltre sono rinnovate le validità di Campionato Italiano IUTA di corsa in salita Ultra, Gran Prix IUTA e Campionato Nazionale di Gran Fondo per donator AVIS. La Pistoia-Abetone Ultramarathon anche per il 2015 fa parte dei circuiti “Le Classiche Toscane”, “Correre in Toscana”, “Challenge Romagna-Toscana” e “Challenge Crudelia” (valida per la classifica generale e per il “Trofeo dello Scalatore”).

Confermati i quattro memorial: “Artidoro Berti” (assegnato alla prima società per numero di iscritti), “Sergio Pozzi” (al primo classificato assoluto), “Lucia Prioreschi” (alla prima classificata assoluta) e “Alessandro Del Cittadino” (al primo atleta e alla prima atleta tesserati per società della Provincia di Pistoia).

Tutto come da tradizione anche per quanto riguarda i traguardi intermedi: a San Marcello Pistoiese troverà posto come da tradizione l’arrivo della 30km competitiva “Pistoia – San Marcello Dynamo Camp”, mentre ai 14km si fermeranno gli iscrtitti alla panoramica “Pistoia – Le Piastre”, non competitiva di 14km. La prova di Fitwalking prenderà il via da San Marcello per i consueti 20 km di camminata sportiva fino ad Abetone, mentre a Le Regine si rinnoverà l’appuntamento con il “Quarto Traguardo”: per il quattordicesimo anno consecutivo, grazie all’apporto appassionato e fondamentale dell’amministrazione provinciale di Pistoia, disabili e accompagnatori percorreranno tre chilometri in un clima di festa e condivisione fino a raggiungere il mitico traguardo di Piazza delle Piramidi. All’evento parteciperanno anche rappresentanti delle istituzioni insieme a semplici cittadini e volontari delle tante associazioni del territorio, che con il loro sostegno rendono ancora più significativa questa importante iniziativa.

Regolamento 2015 e altre info utili sono reperibili sul sito web della manifestazione all’indirizzo www.pistoia-abetone.net.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Presentata la Generali Milano Marathon con Urbano Cairo. T-shirt by Under Armour
E’ da record la 1^ Edizione della Raiffeisen Bank Bucharest MARATHON
Mezza di Treviso tutta italiana: Solone e Boccalini trionfano a tempo di record       
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile