FORZA YULIA…DEVI FARCELA

La podista novarese Yulia Baykova si trova ricoverata da mercoledì in gravissime condizioni alle Molinette di Torino. I medici l’hanno già sottoposta a quattro interventi chirurgici, l’ultimo dei quali, la scorsa notte, è durato una decina di ore. La giovane sarebbe stata colpita da un virus influenzale che avrebbe avuto conseguenze devastanti per il suo sistema cardio circolatorio. Yulia, che ha 31 anni e vive a Novara col compagno Vincenzo Bertina, aveva accusato un
malore domenica ed era stata prontamente trasportata al pronto soccorso novarese per le cure del caso. Visto l’aggravarsi delle sue condizioni l’atleta era stata successivamente trasportata alle Molinette dove si trova tuttora. La situazione rimane molto grave e solo tra qualche giorno si potrà conoscere quale sia la natura del male e quanto tempo sarà necessario perchè la giovane, ora sedata, possa riprendersi.
Di origine russa, Yulia era giunta in Italia una decina di anni fa e si era sistemata a Novara dove aveva pure trovato una sistemazione lavorativa in un negozio della città. Dotata di grande forza fisica e particolarmente resistente nelle corse a lunga gittata, ha giovane ha ottenuto brillanti risultati nel podismo vincendo anche molte gare di trail, la sua specialità. Ha precisato Bertina: “L’ultima corsa, Yulia l’aveva dispuatata due settimane fa in Toscana. Una corsa di quasi 50 chilometri dove si era classificata al terzo posto. Io l’avevo naturalmente accompagnata e devo dire che non mi era sembrata neppure molto affaticata. A distanza di qualche giorno è però arrivata una forma influenzale che l’ha costretta al riposo. Sembrava il solito malanno di stagione e invece la situazione è improvvisamente precipitata”. La notizia del ricovero alle Molinette ha colpito i molti podisti novaresi che da anni la conoscono ed apprezzano oltre che per la bravura anche per la sua correttezza e il grande rispetto nei confronti di tutti. Yulia e Vincenzo sono spesso impegnati anche nella organizzazione di corse podistiche, segnatamente trail e campestri.
Sandro Bottelli

(Da sito AndòCorri)

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni