LA STRAMILANO SOLIDALE CON LA GARA A SQUADRE IN COLLABORAZIONE CON AFRICA&SPORT

La Half Marathon della Stramilano diventa sempre più coinvolgente e si arricchisce di un nuovo evento carico di solidarietà: la GARA A SQUADRE.
La gara è organizzata in collaborazione con AFRICA&SPORT, da sempre impegnata a sostenere progetti di inclusione sociale-sportiva nel Continente Africano. Il team deve essere composto da 3 atleti, quattro le categorie previste: 3 uomini, 3 donne, 2 uomini e una donna, 2 donne e un uomo; la quota aggiuntiva di 5 euro per partecipante andrà ad AFRICA&SPORT a scopo benefico.
Saranno premiati i primi tre team per ogni categoria; la classifica sarà stilata sulla somma dei tempi del real time registrato dal chip di ciascun atleta del team. Resta in ogni caso la classifica individuale.
Per conoscere meglio le iniziative dell’associazione si può visitare il sito e la pagina Facebook di AFRICA&SPORT.

Iscriversi alla gara a squadre e alla Stramilano Half Marathon può essere fatto online, con pagamento con carta di credito e bonifico bancario. L’iscrizione alla 10 Km della Stramilano dei 50.000 e alla Stramilanina di 5 Km costa 12 euro, il contenuto del pacco gara comprende la sacca Stramilano con il pettorale numerato, la t-shirt, il magazine con tutte le informazioni per partecipare e i gadget degli sponsor.
Gli atleti della Stramilano Half Marathon possono iscriversi online fino al 23 marzo con quota agevolata di 25 euro fino al 3 febbraio, poi 30 euro dal 4 febbraio al 2 marzo e 35 euro dal 3 marzo.

Informazioni e modalità d’iscrizione sono pubblicate sul sito della manifestazione http://www.stramilano.it/

stramilano 2015

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI
Sarà Huawei il nuovo title sponsor della Venicemarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO