DOPO IL BELL’ESORDIO, TUTTE LE NOVITA’ DELLA SECONDA EDIZIONE DELLA RIMINI MARATHON

Per scegliere dove correre nel 2015 è utile dare un’occhiata all’anno appena passato: tra le novità del 2014 una delle più interessanti e di successo è stata la Rimini Marathon, che già nella sua prima edizione è entrata nella top ten delle maratone italiane con più atleti al traguardo. Per la sua seconda edizione, che si correrà il 26 aprile, punta a ripetere i 1300 iscritti del primo anno, tra conferme e novità.

Anche quest’ anno il tempo limite per terminarla è di 7 ore, dando al maggior numero di persone l’emozione di essere finisher, mentre il percorso, pianeggiante, è stato migliorato in alcuni punti, aggiungendo al 6° km il passaggio sul nuovo ponte e rendendo più semplice il rientro in città, togliendo il sottopassaggio che al 39° km si faceva sentire sulle gambe dei podisti.

Per quanto riguarda l’organizzazione, è stata migliorata la logistica della ristorazione e si riconferma il trio pizza, piada con sardoni e birra, per tutti gli iscritti alla maratona. Nell’Area Expo, in zona Arco d’Augusto, per tutto il sabato oltre alla consegna dei pettorali, ci sarà musica con concerti e deejay fino alle 22. Presso l’Expo, stand enogastronomici, commerciali e area bambini.

Oltre alla maratona, le distanze previste sono una 10miglia competitiva, la family run di 9 km non competitiva e la kids run di 1,8 km. Si terrà anche il secondo raduno di Spingitori di Carrozzell

In anteprima, all’interno del pacco gara ci saranno: per la 42km: canotta tecnica fluo Erreà + Telo da Mare multi color coi mitici piedoni della prima edizione; per la 10miglia: canotta tecnica fluo Erreà; per la Family Run un piccolo omaggio.

Per informazioni e iscrizioni: http://www.riminimarathon.it/

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto