MALAGA MARATHON: SI’…DA RIFARE

di Daniela Bonizzoni

LA DATA – Marathon Cabberty Malaga  –  Domenica  07/12/2014 (Ponte dell’Immacolata)

DOV’E’ L’EXPO MARATHON – Palacio de Deportes Josè Maria Martin Carpena – Malaga – Orario: venerdì dalle 16 alle 21 e Sabato dalle 10 alle 20. Si arriva in maniera molto comoda con la moderna metropolitana dal centro della città. Expo medio-piccolo con un solo stand di vendita materiale tecnico (Brooks) e altri espositori locali di accessori per correre e qualche gara spagnola. Consegna pettorali e maglia tecnica senza alcuna coda.

COME ARRIVARE – Viaggio aereo con Easy Jet da Milano Malpensa a Malaga con volo diretto a € 200,00 prenotato circa un mese prima della maratona. Aeroporto di Malaga abbastanza vicino alla città che si può raggiungere con un autobus appena fuori dall’aeroporto.

10923205_10205633374332355_7797316488659869721_nHOTEL – Abbiamo soggiornato in un Ostello molto carino in centro di nome LA CASA MATA CENTRAL al costo di Euro 70,00 totale per 2 notti per 2 persone. Pulitissimo, bagno privato in camera, cucina comune dove prepararsi la colazione ed eventualmente anche i pasti. La posizione è ottima perché è adiacente al centro e alle vie pedonali. Molto comodo anche per raggiungere la partenza della gara che dista circa 1km, dunque facilmente raggiungibile a piedi in circa 15 minuti. Hotel in città comunque tutti abbastanza economici e tanti Hostel tipo quello da noi prenotato e utilizzato.

DOVE CENARE/PRANZARE: Ci sono parecchi posti in cui cenare che spaziano dalla cucina tipica spagnola ai ristoranti Italiani e con 25 euro in totale si mangia in due persone un piatto di pasta o una pizza e una bibita.

DOVE ALLENARSI: Malaga è sul mare dunque doverosa il giorno prima una bella seduta d’allenamento ‘sciogli gambe’ sul lungo mare, tra il sole e un po’ di vento. Che è sempre meglio del freddo padano del periodo dicembrino. Malaga è abbastanza piccola quindi da qualsiasi punto della città si raggiunge il lungo mare in breve tempo.

10906270_10205633368252203_3943777266502906069_nLA MARATONA – Partenza gara da Plaza de Toros con la consegna borse nell’Arena, cosa alquanto particolare ma affascinante. Costo  Maratona: vi sono 3 tariffe: fino al 31/07 € 35.00 – fino al 7/11 € 45,00 – fino al 30/11 € 60,00. Chiusura iscrizioni al raggiungimento di 3000 persone. Io ho pagato € 45,00 con la 2° tariffa e ho anche potuto scegliere-personalizzare il ‘nome o soprannome’ da inserire sul pettorale sotto il numero.

Iscrizione sul sito online veloce e molto semplice, non c’è bisogno di alcun certificato medico.

La maratona parte alle ore 8:30 del mattino direttamente dalla Plaza de Toros e consegna delle borse agevole e veloce vista anche la quantità di partecipanti (3000) a circa 300 mt dalla linea di partenza. Non credo vi siano docce e spogliatoi. Alla fine possibilità di massaggi e ristoro finale.

IL PERCORSO – La partenza è veloce, sembra quasi di partecipare ad una mezza maratona, cosa alquanto strana per essere all’estero, ma il colpo d’occhio è davvero piacevole con un clima davvero festoso e musica.

Ci sono i pacer del tempo fino alle 4 ore 30’.

Al primo giro di boa che è a circa l’8° kilometro, mi rendo conto che dietro ai palloncini delle 4h30 ci sono pochissimi podisti e poi…l’ambulanza.

Percorso per i primi 20km. tutti sul lungo mare, pianeggianti, dopodiché si entra per qualche chilometro in città proseguendo poi  verso la zona Expo. Ancora dopo si rientra nel centro della città.10406489_10205633376172401_3444318339563955479_n

Gli ultimi chilometri sono spettacolari perché costeggiano i monumenti e le vie meravigliose del centro. E poi come sempre accade nelle gare in Spagna il forte tifo della folla ti fa “letteralmente volare” fino al traguardo che è sempre nello stesso punto della partenza.

Il percorso è abbastanza pianeggiante anche se ci sono alcuni tratti di falsopiano che al 30° kilometro si fanno sentire.

Una volta superato l’arrivo, la consegna della meritata medaglia e della maglia di ‘Finisher’, purtroppo vista la mia NON velocità mi viene consegnata una XXL…

LA MEDAGLIA: Grande e pesante, bel disegno. Da conservare senz’altro. Vedi foto.

PACCO GARA: Completo e di primo livello: T-shirt, bevanda energetica, barrette varie, salatini, bag-porta scarpe, volantini, brochure di gara con le info tecniche. Vedi foto

DA RIFARE? : Si! Maratona consigliata e che sicuramente rifarò, per quello sprazzo di primavera che si gode nella prima settimana di dicembre: sole e cielo azzurro. Anzi blu! Da fare anche per  visitare una città amata dai turisti nel periodo estivo, ma a dir poco meravigliosamente addobbata per le feste natalizie e anche per il calore che gli spagnoli sanno trasmettere. La maratona cade in un periodo di festa (8 dicembre) e con un piccolo ponte si riesce a fare tre giorni di vacanza.

QUANDO SARA’ LA PROSSIMA EDIZIONE: 6 Dicembre 2015 – SAVE THE DATE

INFO: http://www.maratonmalaga.info/     SITO MARATONA – SOLO MARATONA NESSUN ALTRO EVENTO

maratonweb

10917086_10205633375372381_7895153216748644992_n

10928185_10205633381572536_2796483920944791327_n

10387302_10205633378212452_2918598888949424626_n

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video