SUCCESSO DELLE MUD RUN, IL 9 MAGGIO A FIRENZE SARA’ ANCORA “INFERNO”

 La partecipazione di circa 1000 concorrenti ha decretato il successo della prima edizione: forte di questa esperienza l’Associazione Italian Sport Lab, con il patrocinio del Comune di Signa e della Regione Toscana, annuncia la seconda edizione della corsa INFERNO per Sabato 9 maggio a Firenze, al Parco dei Renai.

INFERNO è una Mud Run o Obstacle Course Race (OCR) di quelle che spopolano negli USA con oltre 3,5 milioni di partecipanti nel 2014 e che in Italia stanno conquistando sempre più appassionati. INFERNO è una corsa tra i 10km e i 14km km su terreno variegato costellato di oltre 15 ostacoli naturali o artificiali: un percorso dedicato alla corsa mescolata con avventura e divertimento. Un evento di ispirazione mondiale ma tutto italiano, nasce dalla passione di Italian Sport Lab, dalla volontà di promuovere, su territorio italiano, l’affascinante mondo delle MudRun.

Lo scopo principale per chi corre all’INFERNO è superare i propri limiti con l’unico obiettivo di giungere alla fine del percorso senza lasciarsi scoraggiare dagli ostacoli che si dovranno affrontare. Verranno premiati l’originalità, lo spirito di squadra e la capacità di non arrendersi: iscrivendosi entro l’Epifania il prezzo è bloccato a 35€. Viene incentivata anche la partecipazione in gruppo, con uno sconto di 5€ a persona.

Le novità del 2015 sono un percorso e degli ostacoli tutti nuovi, la possibilità di personalizzare il pettorale con il soprannome, la possibilità di creare un team (anche questo riportato sul pettorale). C’ anche la possibilità di correre per vincere, partendo nel primo girone, in tal caso sarà necessario presentare un certificato medico agonistico B1. Anche per il primo girone resta valido lo spirito di aiuto e assistenza reciproca lungo il percorso, all’ INFERNO la compagnia è tutto e una mano non si deve negare a nessuno.

Confermata la collaborazione tecnica di UnderArmour che fornirà le maglie ufficiali della manifestazione, il cui disegno sarà scelto, come lo scorso anno, proprio dai partecipanti su internet. Una giornata dannatamente divertente quindi pensata per tutti i valorosi che avranno il coraggio di addentrarsi per la selva oscura e per tutti i diavoli che faranno il tifo per loro.

Per info: www.infernorun.it

m23

One Response

  1. mauro 15/02/2015

Lascia un commento

Freelifenergy
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!