PRESENTATA OGGI LA MARATONA DI REGGIO EMILIA 2015

Ufficialmente presentata stamane, presso la sala conferenze del Consorzio Parmigiano Reggiano, la 19esima edizione della Maratona internazionale di Reggio Emilia-Città del Tricolore, che scatterà alle ore 9 di domenica 14 dicembre. Gran cerimoniere del vernissage Roberto Brighenti; al tavolo i sindaci dei due Comuni attraversati dal tracciato, Luca Vecchi (Reggio Emilia) e Andrea Tagliavini (Quattro Castella), i massimi esponenti del Comitato Organizzatore, Paolo Manelli (Tricolore Sport Marathon) e Silvana Cavalchi (Uisp Reggio Emilia), i padroni di casa e title sponsor Giuseppe Alai e Graziano Salsi (Consorzio Parmigiano Reggiano), Andrea Lo Bianco in rappresentanza del main sponsor Banco San Geminiano-San Prospero e Salvatore Demma, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco. Il sindaco Vecchi, che ha ricevuto il pettorale numero a parlato di una grande giornata di festa, di un evento importante anche del punto di vista della ricaduta economica sulla città, ringraziando per l’impegno organizzatori, volontari e sponsor. Sulla stessa lunghezza d’onda e di ringraziamenti il collega Tagliavini, che ha sottolineato la capacità aggregativa della maratona: “E’ questo lo sport che ci interessa e che lancia messaggi positivi, tanto più importanti in un momento di crisi”. Alai, che la Maratona di Reggio l’ha corsa, ha ulteriormente posto l’accento sul valore della comunità e dell’apertura verso gli altri, “in un mondo sempre più egoistico e individualistico”; valori condivisi e rilanciati dal Consorzio Parmigiano Reggiano: “In fondo la Maratona è come il Parmigiano Reggiano – l’azzeccata battuta di Salsi – Ci lavorano in tanti per realizzarla nel migliore dei modi”. Un vero e proprio lavoro di squadra, ha ribadito Lo Bianco, ricordando che il Banco San Geminiano-San Prospero premierà i primi atleti italiani al traguardo. I 42 chilometri e 195 reggiani saranno validi anche come campionato italiano dei Vigili del Fuoco, un evento nell’evento che assume particolare significato visto che si disputa nella Città del Tricolore, ha evidenziato il comandante Demma. Con orgoglio Cavalchi ha ricordato che la Maratona di Reggio sarà ecosostenibile, a impatto zero per l’ambiente attraverso raccolta differenziata, prodotti e servizi a km zero, auto ibride a bassa emissione di CO2 e utilizzo di carta riciclata, solo per citare alcune iniziative. Manelli ha svelato i segreti del successo di una Maratona che, nonostante debba fronteggiare collocazione nel calendario e temperatura non propriamente favorevoli, continua a riscuotere crescente consenso: “Credo che gli elementi vincenti siano due: l’attenzione al podista e la reggianità, che emerge prepotentemente anche in un pool di sponsor praticamente tutto del territorio. Questo è un evento complesso, che non si potrebbe realizzare senza il lavoro di squadra che comprende istituzioni, sponsor ma anche tanti volontari, coi quali sono orgoglioso di condividere questa sfida”.

Reggio Emilia maratona ecocompatibile ma anche solidale: alle 10 di domenica 14 dicembre, dopo la partenza e prima dell’arrivo della Maratona, si disputerà la “Coop Run for Charity”, non competitiva di 4,2 chilometri aperta a tutti con ricavato destinato a Prora, Emergency, Admo, Gast Onlus e Associazione Diabetici. Ma a proposito di solidarietà e di gioco di squadra: c’è chi la Maratona la correrà su una speciale carrozzina Jolette, come Simone, che sarà accompagnato al traguardo da una vera e propria staffetta. Il Centro Maratona sarà al PalaBigi di via Guasco – dove già si registra il sold out degli stand espositivi – a due passi dalla partenza. Apertura fissata per le ore 10 di sabato 13 dicembre, con diversi appuntamenti quali le premiazioni dei campionati provinciali Uisp, la presentazione dei pacer e dei top runner, la distribuzione dei pettorali. Ospite d’eccezione della due giorni, tra Centro Maratona e “campo di gara”, il campione olimpico Gelindo Bordin, che a quanto pare e senza scoprire in anticipo le carte, proporrà anche qualcosa di piuttosto innovativo.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre