BROOKS PRESENTA LA LINEA “NIGHTLIFE”, PER CORRERE SICURI ANCHE NELLE ORE BUIE. L’INCONTRO A MILANO.


Ph. Organizzazione

Nightlife: ovvero vita notturna. Facile a dirsi in una città iperattiva come Milano, ben più difficile se nella metropoli lombarda parliamo di corsa notturna. Perché le strade sono buie, c’è traffico, tutto è più pericoloso. E qui viene il bello, qui entra in campo il sorriso di Brooks, con la sua luce e la sua vitalità, a risolvere il problema con la linea d’abbigliamento ‘Nightlife’.  

Con Brooks Nightlife, con una linea dedicata sia al maschile che al femminile, si potrà correre in tutta sicurezza nelle ore più buie.

L’esempio si è avuto questo venerdì sera 21 Novembre con la serata ‘Nightlife’ da Verde Pisello, negozio specializzato running in zona navigli a Milano.

Ritrovo alle 19 per circa 35 runner e tra questi tanti amici. Tra gli ospiti anche lo speaker di Radio24 Matteo Caccia reduce dalla maratona di New York, ma anche i giornalisti de Il Giornale Antonio Ruzzo e di Runner’s World Micol Ramundo, nonché il campione di canottaggio Josè Miguel Casiraghi.

Tanti sorrisi nel pieno stile Run Happy di Brooks, qualche chilometro di corsa, l’aperitivo finale e ai piedi naturalmente i modelli più famosi e di successo della casa statunitense come le Ghost 7, le Glycerin 12, le Trancend a seconda dei gusti e dello stile di corsa.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!