PRESENTATA OGGI LA FIRENZE MARATHON, GIA’ OLTRE 10MILA ISCRITTI E TANTE INIZIATIVE COLLATERALI

La conferenza stampa Ph Organizzazione
Per il secondo anno consecutivo e per la quarta volta nella storia della manifestazione la Firenze Marathon ha superato la barriera dei 10mila iscritti. L’iscrizione numero diecimila è arrivata a ridosso dell’ultimo fine settimana. Ma la gara fiorentina – che si correrà il 30 novembreper l’edizione numero 31 con partenza alle 9.15 (salvo diverse esigenze televisive e logistiche) da lungarno della Zecca Vecchia/Lungarno Pecori Giraldi e arrivo in Piazza Santa Croce – ha proprio in queste ore già superato il secondo numero di iscritti di sempre, superando i 10.300 iscritti. Nel 2009 e nel 2010, infatti, gli iscritti erano stati rispettivamente 10.166 e 10.186. Il record di tutti i tempi era stato lo scorso anno, nell’edizione del Trentennale, con 11.332 iscritti. Lo scorso anno si era anche registrato il record di sempre di coloro che sono arrivati al traguardo: 9296, oltre che il record stagionale tra tutte le maratone degli italiani che hanno completato la gara: 7112 maratoneti nati in Italia.

Il fascino della gara fiorentina si conferma quindi intramontabile. Un percorso ricco di storia, un’accoglienza entusiastica dell’evento da parte della città e del pubblico, un’organizzazione collaudata che propone anche svariate possibilità di divertimento per tutti, sia podisti che accompagnatori, anche nei giorni precedenti l’evento: questi i principali ingredienti che fanno della maratona di Firenze un punto fermo di riferimento, e lo conferma il numero delle adesioni. E le iscrizioni sono ancora aperte, fino alla mezzanotte di giovedì 27 novembre.
La manifestazione ha avuto oggi la sua presentazione istituzionale nella Sala Cosimo primo di Palazzo Vecchio, alla presenza, oltre che del presidente di Firenze Marathon Giancarlo Romiti, dei massimi rappresentanti delle istituzioni cittadine. Presente il sindaco Dario Nardella, l’assessore allo sport Andrea Vannucci, Maria Federica Giuliani, presidente della Commissione cultura e sport, Eugenio Giani, delegato provinciale del Coni, consigliere regionale e già assessore allo sport del Comune di Firenze.

Oltre alla maratona sono stati presentati gli eventi collaterali: per la città di Firenze sarà una settimana all’insegna del podismo e dell’atletica, con il fulcro centrale di tre giorni, dal 28 al 30, ricchissimi di eventi. La Ginky Family Run (per la quale si prevedono circa 2000 partecipanti) è la corsa per le vie del centro storico di Firenze che si corre il giorno stesso della maratona. Partenza (alle 9.45) e arrivo sono in piazza Santa Croce, dove arriva anche la maratona. Di circa 2 chilometri il percorso, è riservata a ragazzi, famiglie, adulti e non. Tutti potranno scoprire il fascino della città di Firenze, proprio percorrendo alcune delle strade che poi percorreranno i podisti nel finale della maratona. L’iscrizione è gratuita per tutti coloro che hanno meno di 14 anni, al costo di 10 euro (i proventi andranno in beneficenza), per gli altri.  Ci si può iscrivere on line attraverso il sistema Enternow passando dal sito ufficiale www.firenzemarathon.itma anche direttamente presso lo stand della Ginky Family Run al Marathon Expo, il Centro espositivo della maratona aperto nei due giorni che precedono l’evento, ovvero venerdì 28 e sabato 29 novembre, dalle 9.30 alle 20.00. Anche chi si iscriverà online potrà poi ritirare pettorale e maglietta ufficiale Asics della manifestazionepresso il Marathon Expo.
Dopo il successo degli ultimi anni, nella giornata di venerdì 28 novembre presso lo stadio Ridolfi di Firenze al Campo di Marte, si svolgerà la quinta edizione della manifestazione “I più veloci, più forti e più resistenti di Firenze, Trofeo Conad”. Si tratta della manifestazione di atletica leggerariservata a bambini e ragazzi delle scuole fiorentine che si misureranno in gare di sprint, mezzofondo e lanci. Organizzato da Firenze Marathon e Atletica Firenze Marathon con la collaborazione dell’Assessorato all’Educazione e allo Sport del Comune e al Coni con lo scopo di promuovere l’atletica fra i giovanissimi e creare una giornata di festa all’insegna dello sport e del divertimento, l’evento vedrà impegnati studenti di quarta e quinta elementare, triennio delle medie e biennio delle superiori, opportunamente divisi in categorie.
Ogni anno più di 1000 ragazzi provenienti da svariate scuole della provincia vengono coinvolti e si cimentano nelle varie gare (velocità, lancio del peso e 1000 metri) e molti si appassionano e cominciano a praticare l’atletica nell’Atletica Firenze Marathon, società che ha sia la squadra assoluta maschile che quella femminile nella massima serie dei Campionati di società, ovvero tra le migliori 12 squadre d’Italia.Torna anche la staffetta su pista 30x1chilometro che si svolgerà sabato 29 novembre proprio alla vigilia della maratona, con inizio alle ore 10 presso lo stadio di atletica Luigi Ridolfi, attiguo alla sede del Marathon Expo, in viale Manfredo Fanti 2 a Firenze. E come anticipato subito dopo il successo dell’edizione scorsa, l’evento sarà intitolato a Mauro Pieroni, uomo di sport e membro del Comitato organizzatore di Firenze Marathon, scomparso proprio alla vigilia della maratona lo scorso anno. Il Trofeo Mauro Pieroni sarà assegnato alla prima squadra fiorentina classificata. Sono ammesse a partecipare un numero massimo di 30 squadre. Ogni squadra dovrà essere composta da un minimo di 10 a un massimo di 30 staffettisti. Ogni staffettista dovrà correre la frazione di 1 km. Ogni concorrente potrà partecipare anche a più frazioni, ma con un numero massimo di 3 frazioni, e con intervallo minimo di 10 frazioni. Le squadre potranno essere miste, uomini e donne e di società diversa. Le squadre composte da tesserati per società diverse non partecipano all’assegnazione del Trofeo Mauro Pieroni. Saranno premiate comunque le prime tre staffette classificate e anche gli staffettisti con i primi sei migliori tempi individuali di frazione. Come lo scorso anno, quindi, si tratta di un’occasione di essere protagonisti e divertirsi in pista, scaricando magari anche un po’ la tensione, per amici e accompagnatori dei maratoneti nella giornata di vigilia della maratona Le iscrizioni potranno essere inviate anche per e-mail a staff@firenzemarathon.it o a info@fulviomassini.com.
Anche quest’anno la maratona di Firenze farà parte del circuito del Campionato italiano di maratona sindaci e amministratori pubblici organizzato dall’Anci, giunto alla quinta edizione e sarà decisiva per la classifica finale, essendone la quarta ed ultima prova. Per informazioni ed iscrizioni: www.anci.emilia-romagna.it
Uno dei centri di questa iniziativa sarà il Marathon Expo, Un’estensione di circa 3600 metri quadrati: il Marathon Expo dove sarà ubicata anche l’area riservata alla stampa e ai media, sarà allestito presso il complesso sportivo Generale Barbasetti di Prun, attiguo allo stadio Ridolfi, con ingresso in viale Malta 10. Il venerdì e il sabato precedenti la gara con orario 9-20, accoglierà circa 30mila visitatori. Circa 70 gli stand presenti: una vera e propria cittadella della maratona. L’ingresso dell’Expo (gratuito) sarà da viale Malta 10.
All’Expo tutti gli iscritti devono passare per ritirare il pettorale con cui correranno e il “pacco gara”.
Come già annunciato in precedenza, annullata la Marathonabile, ma per vederci chiaro e affrontare il problema in vista di un rilancio nell’edizione 2015 è stata organizzata la tavola rotonda dal titolo “L’attività paraolimpica ciclistica nelle manifestazioni podistiche: criticità e sviluppi futuri alla luce delle nuove norme”. Si svolgerà presso la sala riunioni Fidal Toscana presso stadio di atletica Luigi Ridolfi viale Fanti 2 sabato 29 con inizio alle 9.30. Parteciperanno gli organizzatori delle principali maratone italiane e dei principali eventi podistici, dirigenti delle Federazioni di atletica e ciclismo.
Per info e iscrizioni: www.firenzemarathon.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado