DOMENICA DI SOLE E VENTO NELL’IMPERIESE PER L’OLIOLIVARUN, VINCONO NJUGUNA E PAPAGNA

È stata una festa di sport e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio ligure, la 4^ OliOlivaRun, che si è svolta ad Imperia, domenica 16 novembre. Dopo il maltempo è ritornato prepotentemente il sole, a cui ha fatto da contrappeso il condimento dell’olio ligure appena franto, a quale era dedicata la tre giorni imperiese. L’idea di questa 10km agonistica, a cui si è aggiunta laHappyFamily Runnon competitiva di 5km (quest’anno cronometrata), è dell’ecclettico general manager dell’evento, William Stua, presidente del Club Marathon Imperia. I numeri dei partecipanti, gli hanno dato ragione, ancora una volta, visto che, il suggestivo tracciato è stato invaso da oltre 400 podisti.

Una partecipazione – afferma Stuache ci onora enormemente e ci sprona a fare sempre meglio. Il gemellaggio, confermato anche quest’anno, con “U giro de Natale”, che si terrà il prossimo 15 dicembre, nel Principato di Monaco, ci ha permesso di avere una consistente presenza di runner francesi“.

Sul piano prettamente agonistico, nonostante il risultato cronometrico sia stato appesantito, a causa del forte vento, che ha condizionato, metà della gara, gli atleti sono riusciti ad infiammare il folto pubblico accorso sul molo.
Nella prova maschile ha dominato il keniano,
Mike Njuguna, che ha trionfato in 32:04,2. Alle sue spalle, un veterano di OliOlivaRun, il tunisino Mehedi Khelifi (32:19,7).
Terzo e primo italiano, Andrea Ghia (33:05,4).
Hanno anche ben figurato Michele Chiefari (4°) ed Emilio Elena (5°).
La gara femminile non ha riservato sorprese, con la vittoria della favorita della vigilia, Laura Papagna(36’59). Secondo posto per la vincitrice dello scorso anno, Michela Beltrando (37’37). Terza piazza per Elisabetta Ottonello
Classifiche sul sito ufficiale www.imperiacorre.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado