“PRENDIMI SE CI RIESCI”, LA CORSA DI SCOTT SPITZ CONTRO IL CANCRO

Scott Spitz Ph. Ansa

Il corridore dell’anno secondo Runners’ World, che gli ha anche dedicato la copertina di dicembre, è Scott Spitz, americano di 38 anni, ammalatosi lo scorso anni  di una rara forma di cancro all’addome. Nonostante gli interventi chirurgici molto invasivi e la chemioterapia, ha continuato a correre per sfidare la malattia col motto “Prendimi, sei ci riesci”. Anche USA Today ha raccontato la sua storia.  

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Coast to Coast è ora di correre. Svelati i top ultra-runner del 3 dicembre
La Milano21 Half Marathon è sold out ma si apre la lista d’attesa!
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli