“PRENDIMI SE CI RIESCI”, LA CORSA DI SCOTT SPITZ CONTRO IL CANCRO

Scott Spitz Ph. Ansa

Il corridore dell’anno secondo Runners’ World, che gli ha anche dedicato la copertina di dicembre, è Scott Spitz, americano di 38 anni, ammalatosi lo scorso anni  di una rara forma di cancro all’addome. Nonostante gli interventi chirurgici molto invasivi e la chemioterapia, ha continuato a correre per sfidare la malattia col motto “Prendimi, sei ci riesci”. Anche USA Today ha raccontato la sua storia.  

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video