PRESENTATA STAMATTINA LA VERONA MARATHON, TUTTA LA CITTA’ PROTAGONISTA.

Ph Manuel Scarparo/Organizzazione
Presentata questa mattina al Comune di Verona la 13aedizione della Veronamarathon al via questa domenica 5 ottobre alle ore 9. Evento podistico organizzato da Asd Gaac 2007 e Veronamarathon Eventi in collaborazione con il Comune di Verona. Oltre alla maratona agonistica da 42,195km inserita come sempre nei calendari della Iaaf e Fidal,  grande novità per questa edizione è la 1aCangrande Half Marathon, 21,097km che vedrà la stessa partenza, parte del percorso, e l’arrivo uguali alla competizione maggiore.

 Matteo Bortolaso, Vicepresidente di Asd Gaac 2007 ha così sintetizzato le novità 2014: “Oltre alla Cangrande Half Marathon c’è stato un grande cambiamento logistico per questa edizione dell’evento. Partenza e arrivo delle gare, l’expo e ogni altro servizio sarà tutto posizionato nella centralissima Piazza Bra. Viene ancora una volta in più valorizzata la città di Verona ed il suo centro storico, con l’Arena in primo piano ma anche tutti gli altri splendidi monumenti cittadini”. 

Più che soddisfacente in termini numerici le iscrizioni pervenute in questi mesi – ha continuato Bortolaso – alle competizioni agonistiche parteciperanno quasi 3000 podisti provenienti da tutta Italia e da diversi paesi esteri, mentre altre migliaia correranno la LAST 10 solidale. Migliaia di persone a Verona per un intero fine settimana, con l’Expo Marathon realizzato in collaborazione con Confesercenti, aperto per tre giorni, con inaugurazione nella giornata di venerdì 3 ottobre alle ore 15”.
Presente alla conferenza stampa oltre agli sponsor e alle aziende municipalizzate, al Comandante Polizia Municipale Luigi Altamura, anche il Sindaco di Verona Flavio Tosi: “Dopo 13 anni ormai la Veronamarathon è una piacevole ed importante consuetudine. Domenica sarà una Verona fruibile a tutti, molto più vivibile. La partenza del centro, numerosi quartieri attraversati e anche diversi paesi della provincia. Veronamarathon attraverso i suoi partecipanti è un importante motivo di comunicazione turistica all’estero e in ogni parte d’Italia per la nostra città”.
Altrettanto importante, anche per i suoi nobili motivi solidali, la LAST 10. Iscrizioni ancora aperte, manifestazione  tutta cittadina da 7km con scopo solidale che ha visto nelle ultime edizioni oltre cinquemila persone al via. Corsa o camminata non competitiva, non è necessario alcun certificato medico, tutti possono prenderne parte anche con la famiglia e i bambini. Si può correre o camminare, senza fretta, solo con l’obiettivo di divertirsi e partecipare attivamente ad un grande evento sportivo. Quest’anno hanno aderito ben 14 Organizzazioni No Profit, che vedono nell’evento un’occasione speciale di visibilità pubblica e la possibilità di raccogliere fondi per finanziare i loro specifici progetti solidali. Quest’anno tra i partecipanti alla raccolta dei fondi si sono aggiunti grandi nomi come Unicef ed  Emergency, mentre tra i sostenitori della manifestazione è in evidenza la fondazione Zuegg.
Anche i partecipanti alle due manifestazioni competitive, la 13° VERONAMARATHON e la 1° CANGRANDE HALF MARATHON potranno sostenere i progetti proposti dalle ONP aderenti: al momento dell’iscrizione sarà loro possibile aggiungere la sottoscrizione di un contributo ad uno dei progetti proposti. Per ogni Info: http://last10km.veronamarathon.it/it/
Il costo dell’iscrizione per la Last10km è di 10 euro, di cui una parte è destinata senza intermediazioni al finanziamento del progetto proposto dall’Organizzazione No Profit prescelta.
Le iscrizioni alla Last 10km Marathon del 5 ottobre 2014 potranno essere effettuate presso la sede di una delle ONP partecipanti all’iniziativa dell’elenco mediante sottoscrizione dell’apposito modulo oppure attraverso il portale www.enternow.it. Ancora nei giorni di venerdì 3 ottobre, sabato 4 ottobre e domenica 5 ottobre, sarà possibile iscriversi anche presso l’Expo in Piazza Bra. 
Gli atleti da tenere d’occhio per la vittoria finale della Veronamarathon sono il keniano in Alex Chepkwik Saekwo che ha un personal best di 2h14’15”, è dunque plausibile che possa terminare la gara più o meno su questo tipo di crono. Tra le donne ha voluto essere della partita la ultramaratoneta nazionale croata Marija Vrajic vincitrice anche quest’anno della 100km del Passatore. Nella Cangrande Half Marathon al via Claudia Gelsomino, l’attuale campionessa italiana di maratona e l’ultramaratoneta Monica Carlin.
Non solo podio, ma un premio alternativo a tutti i runner: la Direzione dei Musei Civici ha concesso ai partecipanti alla Maratona di visitare i Musei Civici alla cifra simbolica di 1 €. E’ sufficiente presentare il pettorale presso le biglietterie di Castelvecchio, Arena, Casa di Giulietta, Tomba di Giulietta, Museo Maffeiano.

Tutte le informazioni sulla giornata di domenica su  www.veronamarathon.it

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video