DOMENICA A SAN GIOVANNI LUPATOTO SI PROMUOVE LA CORSA PER TUTTI

Oramai mancano pochi giorni ed i gruppi podistici lupatotini Atletica Lupatotina, Atletico Club del Lupo, La Cometa ed il Mombocar stanno ultimando i preparativi per la 16° edizione della Stralupatoto, la ormai classica manifestazione podistica ludico-motoria, che si svolgerà domenica 28 settembre 2014 a San Giovanni Lupatoto.

La manifestazione si snoderà su tre percorsi, uno da Km. 5, uno da Km. 10 e uno da Km. 16 per dar modo ad ognuno dei podisti di soddisfare le proprie esigenze a seconda delle possibilità fisiche ed atletiche.


Particolare attenzione è stata usata nel scegliere i percorsi in modo tale da renderli piacevoli compatibilmente con il paesaggio che circonda la città Qualche variante è stata fatta anche quest’anno e riguarda la zona della golena del fiume Adige in quanto le piene di quest’anno hanno eroso parte della “Savana” intaccando il sentiero, solitamente utilizzato, rendendo pericoloso. A causa di ciòè stata effettuata una variante che comunque sarà molto piacevole e, di certo, non farà rimpiangere il percorso delle precedenti edizioni.

L’intento degli organizzatori, appassionati podisti, è sempre quello di avvicinare il più possibile cittadini a questo sport che è adatto a tutte le età, ad ambo i sessi e non necessita di particolare preparazione atletica. E’ uno sport per famiglie e favorisce la socializzazione in quanto trattasi di attività sportiva non competitiva.

Non va dimenticato che il ricavato verrà devoluto in beneficenza ed è tradizione che venga elargito ad associazioni di volontariato che operano nel territorio.

Il ritrovo è fissato per le ore 7,30 presso le piste di atletica Nino Mozzo di Viale Olimpia e la partenza libera è prevista fra le ore 8, 30 e le ore 9,00 – La manifestazione è approvata dall’Unione Marciatori Veronesi e dal Comitato Provinciale F.I.A.S.P. di Verona. – E’ valida per i concorsi IVV, FIASP, Piede alato e Podismo rosa provinciale.

La quota di partecipazione è di Euro 2,50 con riconoscimento o di Euro 1,00 per solo i ristori.

Per i non tesserati FIASP o UMV è richiesto un ulteriore contributo di Euro 0,50 per l’assicurazione giornaliera.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto