DOMANI IN SPAGNA DUE TEAM U20 ITALIANI A LOTTARE PER LA COPPA EUROPA PER CLUB JUNIOR

I team under 20 di Fiamme Gialle e Studentesca CaRiRi sono in arrivo a Castellon (Spagna) dove domani sabato 20 settembre lotteranno per la Coppa Europa per Club Junior. La ECCC (European Champion Clubs Cup) vede in gara nel fine settimana le selezioni dei club europei campioni nazionali in carica: nella cittadina valenziana gareggia il Gruppo A mentre a Leiria, in Portogallo, si scontreranno i team del Gruppo B a caccia di una promozione nella massima serie.  Le gare si svolgeranno in un’unica giornata. Lo scorso anno dall’edizione di Brno uscirono vincitori i turchi del Fenerbahce mentre al femminile alzarono la coppa le atlete dell’AK Olymp Brno (Rep. Ceca).


La squadra delle Fiamme Gialle – presentata ieri alla presenza della Campionessa Europea dei 400 metri Libania Grenot, in qualità di “Madrina” della squadra juniores, e degli Azzurri Nicola Vizzoni e Fabrizio Donato, colonne della squadra assoluta che lo scorso maggio ha conquistato per il terzo anno consecutivo il titolo di squadra Campione d’Europa  – sarà idealmente guidata dal martellista Tiziano Di Blasio, pluricampione italiano e reduce dal nono posto alle Olimpiadi Giovanili di Nanchino (Cina). Assente invece per motivi familiari Ahmed Abdelwahed, vincitore lo scorso anno delle Gymnasiadi di Brasilia nei 2000 siepi.

La Studentesca CaRiRi Rieti, che un anno partecipò sia con la squadra maschile che con quella femminile, sdoppiandosi nelle due sedi di Brno (Repubblica Ceca) e Leiria (Portogallo), parteciperà alla rassegna per la dodicesima volta. A Copenaghen 2002 salì si mise al collo il bronzo, quest’anno è a caccia di un piazzamento di prestigio pur con diverse allieve inserite in formazione. L’obiettivo per entrambe le compagini italiane è confermarsi ai piani alti dell’atletica continentale in quello che sarà nel contempo anche un qualificato banco di prova in vista della finale dei Societari di Imola (4 e 5 ottobre).


 I CLUB IN GARA – GRUPPO A (Castellon, Spagna)

UOMINI: Fenerbahce (Turchia), Shaftesbury Barnet Harriers (Gran Bretagna), Playas De Castellón (Spagna), ASK Slavia Praha (Repubblica Ceca), AD Mass Ljubljana (Slovenia), Tampereen Pyrintö (Finlandia), Fiamme Gialle G. Simoni, Sport Lisboa e Benfica (Portogallo).

DONNE: AKOlymp Brno (Repubblica Ceca), Fenerbahce (Turchia), Windsor, Slough, Eton & Hounslow (Gran Bretagna), Playas De Castellón (Spagna), Studentesca CaRiRi, BTV Aarau LA (Svizzera), AD Mass Ljubljana (Slovenia), Tampereen Pyrintö (Finlandia).

LE SQUADRE

FIAMME GIALLE – 100/200: Alessandro Ramadori, 400: Marco Arduini, 800: Maximiliano De Tommaso, 1500 – 3000: Walter Fauci, 3000 siepi: Zakaria Abou Ali, 100hs – 400hs: Manuel De Iacovo, Alto: Andrea Bartoli, Lungo: Matteo Mantua, Triplo: Simone Contaldo, Asta: Leonardo Azara, Peso/Martello:  Tiziano Di Blasio, Disco: Alessio Di Renzo, Giavellotto: Marco Rosichini, 4×100: William Pellissier, Gabriele Gargano, Alessandro Ramadori, Edoardo Lecce, 4×400: Marco Arduini, Manuel De Iacovo, Gaetano Mennella, Maximiliano De Tommaso.

STUDENTESCA CARIRI – 100/200: Federica Cucchi, 400: Maria Beatrice Marchetti, 800: Erika Picher, 1500: Sofia Aguzzi, 3000: Francesca Fabrizi, 3000 siepi: Francesca Tognetti, 100hs: Sara Spadoni, 400hs: Alessia Mancini, Alto: Valeria Carvetti, Lungo: Alessandra Antonacci, Triplo: Maria Mazzarotto, Asta: Sofia Marini, Peso/Disco:  Claudia Bertoletti, Giavellotto: Alessandra Francesconi, Martello: Caterina Manni, 4×100: Gaia Fabri, Luna Jiménez, Sara Spadoni, Gaia Barison, 4×400: Giorgia Scipioni, Francesca De Biase, Federica Cucchi, Mariabeatrice Marchetti.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre