POCHI GIORNI ALLA MEZZA DI MONZA, STASERA SI CHIUDONO LE ISCRIZIONI

La Presentazione Ph. Roberto Mandelli

Il conto alla rovescia è iniziato e l’adrenalina da pregara sta salendo. Il calendario segna -4 giorni all’appuntamento più atteso dell’autunno podistico: con la cerimonia di presentazione svoltasi questa mattina in Municipio a Monza si è aperta ufficialmente l’undicesima edizione della Mezza di Monza, la mezza maratona organizzata da Aspes Milano e promossa dal Comune di Monza con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, dalla Provincia di Monza Brianza, dalla Regione Lombardia e dall’Autodromo Nazionale Monza in programma domenica.
A fare gli onori di casa il Consigliere Comunale con Delega allo Sport Silvano Appiani che ha ringraziato sponsor, organizzatori e volontari per “l’impegno nel portare avanti un messaggio di sport e salute incarnato da una disciplina che a Monza trova terreno sempre più fertile e nuove occasioni di sviluppo. Il parco di Monza è una palestra a cielo aperto fra le più importanti d’Italia e in autunno aprirà anche il centro federale di cross”.

Tra le novità Appiani ha inoltre citato con orgoglio il Trofeo Monzacorre di cui la Mezza di Monza rappresenta la quarta e ultima tappa dopo 10K, Monza-Montevecchia e Monza-Resegone. “E’ il risultato di una grande sinergia fra le diverse realtà podistiche del nostro territorio, un traguardo importante”.
“Un successo ormai consolidato, frutto della felice intuizione degli organizzatori che hanno saputo creare un mix vincente capace di coniugare corsa, sudore e passione. I tantissimi
corridori che affolleranno l’area davanti al nastro di partenza ci regaleranno, con il loro
contagioso entusiasmo, una giornata tutta da vivere valorizzando come sempre la suggestiva
cornice del Parco e dell’Autodromo” gli ha fatto eco il Presidente della Provincia Monza Brianza
Dario Allevi.
Lucia Morandi, Consigliere Regionale Fidal ha ringraziato organizzazione e amministrazione
per “il lavoro speso edizione dopo edizione, un impegno che ha consentito alla Mezza di Monza
di diventare un punto di riferimento del calendario podistico nazionale”.
Al fianco della Mezza di Monza fin dalla prima edizione, Creberg è lo sponsor principale della
manifestazione. “Siamo profondamente legati al territorio ed alla sua gente, in stretto
rapporto con la cultura, la storia e le tradizioni locali – ha detto Gian Pietro Facchetti
responsabile per Credito Bergamasco dell’area affari Brianza – riserviamo da sempre una
particolare attenzione alla promozione dei fondamentali valori umani con un fattivo impegno
per lo sviluppo ed il sostegno di iniziative meritorie nell’ambito dello sport e del tempo libero. E
la Mezza di Monza rientra a pieno titolo fra queste”.
A Luigi Viganò, per conto del Comitato Organizzatore, il compito di scendere nei dettagli
tecnici e organizzativi. “Le iscrizioni chiudono oggi a mezzanotte e le adesioni, da tutta Italia e
numerose anche da fuori confine, stanno confluendo alla segreteria organizzativa della
manifestazione. Abbiamo toccato ieri quota 2.800, dovremmo essere quindi sulla strada verso i
3.000 iscritti che rappresentano per noi il tetto massimo. Una grande soddisfazione se
consideriamo le numerose gare concomitanti”.
Sulla stessa lunghezza d’onda il campione italiano di maratona Danilo Goffi che, dopo il quarto
posto dello scorso anno, torna alla Mezza di Monza deciso a salire sul podio. “Il percorso è
tanto bello quanto impegnativo, un ottimo banco di prova anche nel cammino di preparazione
verso le maratone invernali, come nel mio caso New York. Sono tanti i podisti affezionati al binomio circuito-parco e 3000 iscritti, di questi tempi, in questo panorama, è davvero un traguardo prestigioso. Complimenti”.
Al femminile Anna Maino, sua compagna di squadra al Monza Marathon Team, vincitrice nel 2012, andrà a caccia di una bella doppietta. A sfidarla ci proverà Martina Soliman, terza nella passata edizione. Da segnalare inoltre la presenza dell’ultramaratoneta Pietro Colnaghi, interprete di rilievo in varie edizioni della Monza-Resegone.
Domenica la partenza della gara è fissata alle ore 9,30 sulla start line dell’Autodromo. Da qui i corridori percorreranno la pista automobilistica nella sua interezza fino alla curva Parabolica dalla quale usciranno al km 5 per immettersi sui viali del Parco di Monza. Sempre alla Parabolica, in corrispondenza del km 20, avverrà il rientro nella struttura dell’Autodromo dove si percorrerà il rimanente tratto di circuito fino al traguardo. Dislocati lungo il percorso e attivi in tutte le operazioni pre e post gara assicurando supporto e assistenza ci saranno oltre 200 volontari. L’intera manifestazione sarà ripresa dalle telecamere di Brianza Channel che produrrà un video ricco di immagini, interviste e curiosità.
In occasione della mezza maratona arriveranno a Monza atleti e simpatizzanti da ogni parte d’Italia. Quest’anno avranno un’opportunità in più, quella cioè di visitare Villa Reale che dopo due anni è stata restituita al pubblico al termine dei lavori di recupero e restauro. Oltretutto in questi giorni l’ingresso alla Reggia è gratuito, dunque una possibilità da non farsi sfuggire.
Dall’arte al benessere alla sensibilizzazione. Sono tanti i temi toccati da quello che non è esclusivamente un evento sportivo. Sabato e domenica partecipanti e accompagnatori potranno infatti sottoporsi ad un altro tipo di visita, questa volta di tipo medico grazie alla
presenza del Medical Fitness di CAM Centro Analisi Monza che effettuerà test e valutazioni gratuite.
Un gesto importante lo faranno tutti quelli che vorranno sostenere il progetto CorriAmo, l’obiettivo è raccogliere scarpe o abbigliamento usato ma in buono stato da destinare alle popolazioni africane. La raccolta effettuata in occasione della Mezza di Monza sarà indirizzata in particolare al gruppo “Emergenza Zimbabwe”. Perché la corsa può anche essere solidarietà.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre