SABATO 6 SETTEMBRE RIPRENDE CORRIMI, I CORSI DI RUNNING A MILANO E MONZA. CON UN’ ATTENZIONE SPECIALE ALLE NEOMAMME

Settembre, mese di buoni propositi, di energie rinnovate, di voglia di fare. Riprendono così questo sabato 6 Settembre con il doppio appuntamento al Parco Sempione e Parco di Monza i corsi di corsa Run&Health Yakult. Dopo la sessione primaverile arrivano così gli allenamenti autunnali dove centinaia di appassionati della corsa ma anche tanti neofiti potranno diventare veri runners. 
Iscrizioni aperte a soli 25,00 euro per tutto il periodo, Corrimi guiderà tanti milanesi verso i primi passi della tecnica della corsa intesa come strumento di “benessere“, e dello “stare insieme“, alla scoperta di una disciplina divertente e alla portata di tutti. Tante potenzialità “nascoste“ di una vita sana e all’aria aperta, dal fare nuove amicizie al sentirsi davvero in forma. I corsi continueranno poi come da programma ufficiale, con gli appuntamenti in pausa pranzo del martedì presso il Parco Sempione ed il giovedì sera al MonteStella. 

Dal sabato successivo 13 settembre il corso di corsa Run&Health Yakult si arricchisce di una classe di fitness con il passeggino dedicata alle neo mamme La volontà è di mettere loro a disposizione uno spazio in cui possano prendersi cura di sé senza lasciare il proprio bebè. Ginnastica, stretching e perché no corsa quindi per le mamme con i loro piccoli in passeggino (età fino a 3 anni).
 Come emerge dall’ultima ricerca dell’Osservatorio Yakult, sono felici della propria vita ma troppo spesso rinunciano al tempo per se stesse per prendersi cura del loro bambino e della famiglia.
Sono 1.600.000 le “neo mamme” in Italia: donne felici, sicure e soddisfatte di sé (il 67% dichiara un’alta qualità di vita, rispetto al 49% delle coetanee senza figli), contente sia della propria relazione di coppia (91%) che del proprio lavoro (83%), che per molte rappresenta uno spazio importante di realizzazione personale, ma con meno tempo libero per sé, gli amici, lo sport e la cura del proprio benessere.
Questo è il quadro che emerge da una ricerca commissionata dall’Osservatorio Yakult a GfK Eurisko su un campione di circa 1.000 italiane, che ha messo a confronto le donne con figli tra 0 e 5 anni con quelle senza figli della stessa fascia d’età, per mettere in luce l’evoluzione avvenuta negli ultimi 10 anni. L’obiettivo dello studio era quello di comprendere quanto l’esperienza della maternità cambi la percezione di sé, la qualità di vita, le abitudini, il tempo libero e le aspirazioni delle donne.
Meno giovani rispetto a 10 anni fa (cresce in modo significativo la fascia 35-42 anni: da 38% a 56%), le neo mamme di oggi sono più istruite (istruzione superiore dal 46 al 64%), scelgono più spesso di non sposarsi (le conviventi crescono dal 4 al 15%, mentre le donne sposate calano dal 92 al 79%) e sono più attive nel mercato del lavoro (il 52% lavora nonostante la difficoltà di gestire i figli piccoli, con un incremento dell’11% rispetto a dieci anni fa).
“Quando arriva un bebè, le donne italiane sono costrette a rinunciare un po’ alla cura di sé e del proprio benessere, per colpa del minor tempo disponibile. – commenta Isabella Cecchini, Direttrice del Dipartimento di ricerche sulla salute di GfK Eurisko – La valutazione complessiva dello stato di salute, per quanto notevolmente migliorata negli ultimi 10 anni, resta infatti meno ottimistica nelle neo mamme rispetto alle coetanee senza figli: solo il 23% delle italiane con bambini piccoli definisce “ottimo” il proprio stato di salute, contro il 30% delle coetanee”.
Le neomamme hanno infatti uno stile di vita più sedentario (solo il 24% fa movimento e attività fisica, contro il 46% delle donne senza figli) e un’alimentazione meno curata, anche se, rispetto al decennio passato, è cresciuta significativamente l’attenzione a una dieta senza sgarri (26% vs 15%) e la predilezione per cibi più leggeri (44% vs 33%).
Per questi motivi Yakult ha deciso di arricchire l’ormai noto corso di corsa Run&Health con una sezione dedicata alle neomamme. La volontà è di mettere loro a disposizione uno spazio in cui possano prendersi cura di sé senza lasciare il proprio bebè. Ginnastica, stretching e perché no corsa quindi per le mamme con i loro piccoli in passeggino (età fino a 3 anni).
D’altronde frequentare i parchi cittadini è uno dei passatempi più amati dalle neo mamme (74%) e la corsa leggera e la ginnastica fatta in casa (entrambe al 10%) sono le attività più facili da praticare per le giovani donne con figli piccoli.
Il corso sarà arricchito anche da incontri con esperti per approfondire tematiche di interesse sulla maternità (alimentazione, cura di sé e del bambino). 
Il corso si svolgerà il sabato mattina, dal 13 settembre al 26 ottobre, dalle 9.30 alle 11.30 al Parco Sempione di Milano (a disposizione delle partecipanti gli spogliatoi con docce dell’Arena Civica).
Per ulteriori informazioni:
Anche per questa stagione si conferma partner Maxi Sport, sponsor tecnico è partner e punto di iscrizione ufficiale della DEEJAY TEN 2014 di Milano. Iscrivendosi nei negozi di Merate e Lissone si riceverà un buono sconto di €15 utilizzabile per gli acquisti. Una promozione esclusiva: le iscrizioni sono già aperte! Per maggiori informazioni sulla promozione: www.maxinews.it.
 Discoradio sta trasmettendo dal 1° settembre al 5 settembre 2014, 10 momenti gioco a cura dei suoi conduttori Nel corso dei 10 momenti gioco verranno distribuiti agli ascoltatori 3 iscrizioni (totale 30 iscrizioni) per i corsi di corsa Corri Mi di settembre e ottobre 2014.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre