ECOMARATONA DEL CHIANTI, UNA MEDAGLIA DI SOLIDARIETA’.

La medaglia 2014. Ph. Organizzazione

Mentre nel mondo soffiano i venti di guerra, l’Ecomaratona del Chianti lancia il suo messaggio di pace e solidarietà. Domenica 19 ottobre, a Castelnuovo Berardegna (SI), si correrà non solo per sé ma anche per gli altri. Il comitato organizzatore ha rinnovato la collaborazione con l’associazione Salam, che, nell’ambito della promozione della conoscenza della cultura araba e dei popoli del bacino del Mediterraneo, da anni si occupa dei problemi e dell’assistenza del popolo Saharawi, che da decenni rivendica il diritto all’autodeterminazione e il ritorno nella terra d’origine.
Le medaglie consegnate ai podisti saranno infatti dei manufatti prodotti dalle donne del campo profughi di Dakhla, sulla costa atlantica marocchina, come frutto di una delle poche opportunità lavorative per le giovani che terminano la scuola locale. Al termine della gara, la fatica dei maratoneti sarà quindi ricompensata dalla consapevolezza di aver compiuto un gesto in direzione del miglioramento delle loro condizioni di vita.

Una soddisfazione che si aggiungerà alla gioia di aver compiuto la propria piccola impresa personale.
Fino al 20 settembre ci si potrà iscrivere sia alle competitive di 42, 18 e 11 km che alle non competitive (Eco-passeggiata di 10 km, Passeggiando tra le cantine di 7 km e Arceno Nordic Walking di 11 km) a costi agevolati. In particolare:
Ecomaratona di 42 km: 30 euro entro il 20/09, dal 21/09  e fino al 16/10 35 euro (fino al 20/09 per le società sportive ogni 10 iscritti, due pettorali sono gratis);
Chianti Trail di 18 km: 20 euro entro il 20/09, dal 21/09 e fino al 16/10 25 euro (chiusura anticipata iscrizioni al raggiungimento di 800 atleti);
Trail del Luca di 11 km: 15 euro entro il 20/09, dal 21/09 e fino al 16/10 20 euro (chiusura anticipata iscrizioni al raggiungimento di 500 atleti);
Ecopasseggiata di 10 km: 5 euro con pacco gara (ci si può iscrivere sabato 18 dalle ore 15 o domenica 19 entro le ore 9);
Passeggiando tra le cantine di 7 km : 20 euro adulti (comprensiva di bicchiere con trasportina per le degustazioni); 5 euro da 6 anni a 16 anni compiuti; gratuito fino a 5 anni compiuti;
Arceno Nordic Walking di 11 km: 15 euro entro il 20/09, dal 21/09 al 16/10 20 euro (chiusura anticipata iscrizioni al raggiungimento di 300 atleti).
Per approfittarne basta collegarsi al sito www.ecomaratonadelchianti.it , effettuare l’iscrizione on-line o recarsi in uno dei punti iscrizione elencati e distribuiti in tutta la Toscana.
Per tutto il mese di settembre, inoltre, il comitato organizzatore proseguirà il suo tour promozionale in giro per l’Italia per dare l’opportunità di conoscere meglio la manifestazione e conquistare nuovi iscritti. Sarà infatti presente il 7 settembre a Negrar (VE) per la Magnalonga Settembrina, il 13 e 14 settembre a Bologna per la Run Tune Up e il 20 settembre a Borgo San Lorenzo (FI) per la maratona del Mugello.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE