CAMPIONATI SPAGNOLI OPEN: ALESSIA TROST 1.84 A ALCOBENDAS – BEITIA 1.95

Alessia Trost campionessa
italiana a Rovereto, si ferma a 1.84 a
Alcobendas (Fonte Colombo/Fidal)
Alessia Trost non è andata oltre l’altezza di 1.84 al primo tentativo nell’ultimo test agonistico svolto ieri sera in occasione dei Campionati Spagnoli di Alcobendas open vicino a Madrid. La ventunenne friulana ha superato 1.70, 1.78 e 1.84 sempre al primo tentativo prima di sbagliare tre prove a 1.89, un centimetro meno rispetto al primato stagionale stabilito ai Campionati Italiani di Rovereto. La spagnola Ruth Beitia, campionessa europea indoor a Goteborg 2013 e outdoor a Helsinki 2012 e bronzo ai Mondiali Outdoor di Mosca 2013 e Indoor di Sopot 2014. ha vinto il titolo spagnolo con 1.95.
di Diego Sampaolo

 

Alessia è ancora alla ricerca della migliore condizione dopo l’infortunio alla caviglia che l’ha costretta a fermarsi per sei settimane a inizio primavera.

“Non è a posto la ritmica della rincorsa. Ho ancora tre settimane prima del mio debutto agli Europei di Zurigo che avverrà il 15 Agosto. Ho avuto buone sensazioni nel salto a 1.84 ma poi a 1.89 è cambiato tutto. A Alcobendas non ho trovato le risposte che cercavo. Ho fatto un salto diverso dall’altro. Ora torno a casa a lavorare per tre settimane per mettere a posto i particolari”, ha detto Alessia Trost

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE