PRESENTATA LA FIERA DEL TARTUFO DI ALBA, TANTA CORSA TRA LE LANGHE E CUCINA D’ECCELLENZA

Il presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Antonio Degiacomi ha presentato ieri al Castello di Grinzane Cavour la 84/a edizione della blasonata manifestazione, che sarà la prima dopo il riconoscimento dei paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato patrimonio mondiale dell’Unesco. Gli autorevolissimi interventi dei relatori, tra i quali le massime autorità istituzionali del territorio, hanno fatto emergere chiaramente la volontà di perseguire nella comunicazione e valorizzazione del territorio attraverso la cultura, la creatività e il turismo. Il sempre più prestigioso cartellone della Fiera prevede spettacoli, dibattiti, concerti, mostre, degustazioni e “laboratori del gusto”.  Come sempre anche lo sport farà la sua parte e tra gli appuntamenti autunnali in città figurano domenica 21 settembre  la 7a edizione di Corri sotto le torri ALBA nel cuore e domenica 2 novembre la Grande Maratona di Alba e delle Langhe 5a Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba, le cui iscrizioni saranno aperte ufficialmente lunedi prossimo 21 luglio.


Corri sotto le torri ALBA nel cuore è la coreografica manifestazione per tutti, non competitiva, di corsa o al cammino, volendo anche con il proprio cane, che attraversa le principali vie e piazze della città di Alba. Giunta alla 7a edizione, è un evento di larga partecipazione, che accoglie adulti, ma anche tantissimi giovani, considerando che con una straordinaria operazione vengono distribuiti ben 3000 tremila pettorali di partecipazione omaggio a tutti gli alunni delle scuole elementari e medie albesi. Con la generosa presenza di tutti i Borghi della Giostra, è da sempre è una mattinata di sport e di festa entusiasmante e coinvolgente, in musica ed allegria con tante sorprese, ma anche solidarietà e raccolta fondi a fini benefici.

Per atleti agonisti, si disputa la Grande Maratona di Alba e delle Langhe 5a Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba, sulla classica distanza di km. 42,195 di uno spettacolare percorso collinare attraverso i quattro comuni di produzione del Barbaresco docg e nei territori del Tartufo Bianco,  di Barbaresco, Neive, Treiso e Alba. E’ un evento sportivo/turistico di richiamo internazionale che negli anni ha raccolto consensi molto favorevoli convogliando atleti da diverse regioni d’Italia e anche dall’estero. L’offerta sportiva è completata da una mezzq maratona di 21 km. e da una camminata molto apprezzata dagli accompagnatori degli atleti. E’ prevista un’appendice finale “Piemonte in tavola”  un eccellente pranzo gratuito per atleti e volontari. 

Le informazioni sui due eventi sportivi saranno reperibili sul sito dell’associazione organizzatrice: www.triangolosport.it
Per seguire tutta la Fiera del Tartufo consultare
www.fieradeltartufo.org

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
STELVIO MARATHON SOGNA IN GRANDE PERCORSO GIÀ SEGNALATO E TESTABILE!
DOMENICA 29 OTTOBRE C’E’ LA MEZZA MARATONA D’ITALIA A IMOLA
BRESCIA ART MARATHON 2018: 31 OTTOBRE…ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE