OGGI IL MEETING CITTA’ DI NEMBRO, GLI ATLETI IMPEGNATI IN PISTA E IN PEDANA.

Oggi 11 luglio, scatta l’edizione numero 18 del Meeting “Città di Nembro”. Gli 800 femminili sono probabilmente la gara più attesa dell’evento: al duello al photo-finish tra Marta Milani (Esercito) e la cubana Yuneysi Santiusti (CUS Pisa Atl. Cascina) già visto martedì sera a Lignano, si aggiungerà l’escursione sul doppio giro di pista di Margherita Magnani (Fiamme Gialle). In programma anche due concorsi di grande qualità come il disco e il lungo, pronti a una sorta di anteprima dei prossimi Assoluti di Rovereto. Nel disco saranno in gara le prime cinque atlete del ranking nazionale 2014: Valentina Aniballi (Esercito), Laura Bordignon (Fiamme Azzurre), Anna Salvini (CUS Pisa Atl. Cascina), Stefania Strumillo (Atletica 2005) e Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950).
Nel lungo fari puntati sulla capolista stagionale Tania Vicenzino (Esercito) alle prese Dariya Derkach (ACSI Italia Atletica) e la svizzera Irene Pusterla.


Al maschile, la gara più densa di spunti è forse proprio il lungo dove il triplista azzurro Fabrizio Schembri (Carabinieri) dovrà vedersela con il tricolore assoluto Alessio Guarini (Fiamme Oro), Emanuele Catania (Fiamme Gialle), Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle) e l’under 23 Stefano Braga (Atl. Piacenza). Attenzione tra gli uomini anche a 110hs e 800. Tra le barriere alte il campione d’Italia Hassane Fofana (Fiamme Oro) affronta Stefano Tedesco (Fiamme Gialle) e John Mark Nalocca (Carabinieri). Sul doppio giro di pista il duo lombardo composto dal tricolore assoluto Michele Oberti (Atl.Delmas Obou e Mario ScapiniPro Sesto) a sfidare Mohad Abdikadar (Aeronautica) e Soufiane El Kabbouri (CUS Torino).

Nei 100 metri la sfida è tra Jacques Riparelli (Aeronautica), i finanzieri Delmas Obou, Diego Marani ed Eseosa Desalu e l’emergente Lorenzo Bilotti (Atl. Imola Sacmi AVIS). Sui 400 Roberto Severi (CUS Pro Patria Milano) affronta l’ostacolista Mario Lambrughi (Atl. Vedano) e Mamadou Gueye (Atl. Bergamo ’59 Creberg). Nei 3000, Maroune Razine (Esercito), Marco Salami (Esercito), Giuseppe Gerratana (Aeronautica) e il rientrante Abdellah Haidane (CUS Pro Patria Milano). Ferrante Grasselli (La Fratellanza 1874), Eugenio Rossi (Biotekna Marcon) e Andrea Lemmi (Fiamme Gialle) sono i più accreditati nell’alto, mentre nel giavellotto da seguire il duello tra Leonardo Gottardo (Aeronautica) e Roberto Bertolini (Fiamme Oro). Tornando alle donne Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) proverà i 3000 stavolta senza siepi: a sfidarla Valentina Costanza (Esercito) e Laila Soufyane (Esercito).

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
No Preview
Marcialonga lancia un nuovo contest con Strava per battere ogni record, “Marcialonga Coop fast km”
Zacup 2018- Pasturo (LC) 16 settembre, unica data triplice valenza
Tortu e la lezione di vita per i runner: ‘La tosse non c’entra un cazzo’
Abbigliamento Accessori Calzature
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni