CARDONE E SCRIMAGLIA PRIMI NELLA SCALATA DEI 4000 GRADINI DELLA CORRI-FORTE

Successo per la 4′ edizione della 4000 scalini Corri-Forte che registra il record di presenze. Sono 300 tra atleti e appassionati di fitwalking e nordic walking che si sono dati appuntamento al Forte di Fenestrelle per la gara sugli scalini unica al mondo per la sua cornice storico-paesaggistica.
Nuovi i nomi dei vincitori. Assente Gabriele Abate, in condizioni non ottimali e con Romina Cavallera (Roata Chiusani) provata dai 14km di ieri validi come prova indicativa di selezione per la nazionale lunghe distanze, il successo è andato a Debora Cardone (ASD Valli di Lanzo) e a Mattia Scrimaglia (Gs Genzianella); Abate e Cavallera mantengono comunque il record del tracciato.

La Cardone è stata azzurra lo scorso anno al mondiale di lunghe distanze ed è una specialista della corsa in montagna; nonostante fosse alla sua prima 4000 scalini era data tra le favorite e infatti non ha deluso le attese facendo una gara di testa dal primo metro. Con lei anche la Cavallera e Catherine Bertone (Atl. Sandro Calvesi), vincitrice quest’ultima della prova di ieri a Susa; Cavallera e Bertone cedono con il passare dei gradini, i km di ieri si fanno sentire, mente rinviene Francesca Bellezza (Runner Team 99) che, staccata di circa 30 secondi a metà gara, fa un rush finale pregevole che la porta a chiudere in seconda posizione davanti proprio alla Cavallera. 24:43 il tempo della vincitrice, 25:37 il crono della Bellezza.
Nella prova maschile risultato in parte inatteso con Mattia Scrimaglia a tagliare il traguardo per primo in 19.56 davanti a Cesare Maestri (SA Valchiese) con 20.09 e a Erik Rosaire (APD Pont Saint Martin) con 20.16. I tre hanno fatto gruppo di testa sin dai primi metri ma alla fine è Scrimaglia, campione regionale assoluto di staffetta di corsa in montagna in carica e azzurro in in passato nelle categorie giovanili ad avere la meglio. A proposito di azzurro, la 4000 Scalini Corri-Forte è stata un ottimo test per Maestri e Scrimaglia, che vestiranno l’azzurro ai Campionati Europei di Gap il prossimo 12 luglio, e che si sono ben comportati alla loro prima prova sui gradini. Soddisfatti gli organizzatori dell’Applerun Team di Marco Isoardi e del direttore tecnico Mauro Riba con il supporto della segreteria organizzativa girata da Martina Mercol. Insieme a loro da ricordare il sostegno e la collaborazione degli Amici del Forte di Fenestrelle.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni