BROMELL BATTE IL RECORD DEL MONDO JUNIORES DEI 100 METRI CON 9″97

Straordinaria impresa del diciottenne Trayvon Bromell, studente al primo anno alla Baylor University, che ha stabilito il record del mondo juniores dei 100 metri correndo in 9”97 in occasione della finale dei Campionati NCAA di Eugene nel mitico impianto di Hayward Field che ospirterà i Mondiali Juniores dal 22 al 27 Luglio. Bromell è il primo velocista della storia a scendere sotto i 10 secondi. Bromell ha miliorato il precedente record mondiale juniores che lui stesso deteneva insieme al trinidegno Darrell Brown con 10”01.
di Diego Sampaolo

Anche il giapponese Yoshide Kiriyu e Jeffrey Demps hanno corso in 10”01 ma i loro tempi non sono stati omologati.

“E’ un’esperienza straordinaria battere il record al primo anno universitario”, ha detto Bromell

Al secondo posto si è classificato Dentarius Locke con 10”02, cinque centesimi meglio del canadese Aaron Brown.

Deon Lendore si è imposto nei 400 metri in 45”02 precedendo di cinque centesimi di secondo Michael Berry. Courtney Okolo, capofila mondiale stagionale con 50”03, si è confermata atleta di talento vincendo i 400 metri in 45”23

L’estone Marcel Uibo ha conquistato il successo nel decathlon con 8182 punti precedendo il tedesco Johannea Hock (8092 punti).

Il forte vento contrario di -3.4 m/s ha frenato Ramona Burchell che si è imposta in 11”25.

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video