MEETING DI HUELVA: MARANI VINCE IN 20″70 SUI 200 – MINIMO MONDIALE PER CHATBI SUI 3000 SIEPI

Diego Marani
vince a Huelva in 20″70
(Fonte Fidal/Colombo)
Il meeting spagnolo di Huelva ha regalato diverse soddisfazioni per i colori italiani. Il velocista Diego Marani ha vinto i 200 metri in 20”70 con vento contrario di -0.6 m/s arrivando ad appena cinque centesimi di secondo dal suo record personale stabilito il 1 Giugno a Orvieto. Lo sprinter mantovano, allenato dall’ex velocista mantovano Giovanni Grazioli, ha già corso quattro volte sotto i 21 secondi in questa stagione.
di Diego Sampaolo



Altre soddisfazioni in chiave azzurra sono arrivate da Jamel Chatbi che è sceso sotto il minimo per gli Europei di Zurigo grazie al settimo posto in 8’25”38. Patrick Nasti ha realizzato il primato personale con 8’28”12 ma manca appena il minimo per Zurigo per 12 centesimi di secondo ma potrebbe venire considerato per la convocazione essendo un atleta under 25 come previsto dai criteri della Fidal.

Stefano La Rosa si è classificato al quinto posto sui 5000 metri in 13’50”62. In chiave internazionale spiccano il 54”88 della sudafricana Wenda Theron sui 400 ostacoli (ottavo miglior tempo mondiale dell’anno) e il 51”96 sui 400 metri femminili della spagnola Lorenza Aauri Bokesa Abia, sesto crono europeo dell’anno. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE