10^ GIRO DI IMPERIA A TAPPE, TRA MARE E BORGHI VINCONO ORNELLA FERRARA E RIDHA CHIAHAOUI

Lo scorso fine settimana si è tenuto nell’imperiese il decimo Giro di Imperia a tappe, organizzato dal Mrathon Club Imperia.
William Stua, general manager dell’evento commenta così queste giornate:
Sono veramente molto soddisfatto di come sia andata questa 10^ edizione. Devo ringraziare tutti, ma proprio tutti per il supporto che ci hanno dato. Un grazie a tutti gli atleti, giunti da diverse parti d’Italia e che, fino al momento della ripartenza verso il luoghi di origine, mi hanno veramente commosso, facendomi i complimenti per come sono stati bene in questi tre giorni; per noi è il miglior riconoscimento che potessimo avere, perché ci incoraggia e ci sprona a fare sempre meglio”. Parole che fanno trasparire anche un po’ di commozione.

Sono stati 140 i podisti che, prima di darsi battaglia in gara, hanno avuto la possibilità di coltivare quello spirito dello stare insieme, accomunati dalla sana passione per la corsa. Il giro si è sviluppato attraverso tre tappe 23, 24, 25 maggio ed ha permesso ai tanti affezionati di questa manifestazione di visitare luoghi e paesaggi in grado di lasciare ricordi indelebili. La prima tappa di 8 km si è svolta lungo gli antichi caruggi di Borgomaro, con partenza alle ore 18:00. Sabato 24 sveglia di primo mattino e partenza alle ore 8:15 in pullman alla volta del Santuario di Pantasina. Da questo straordinario luogo alle ore 10:00 è partita la seconda tappa di 12,5 km che, lungo un tracciato panoramico ha condotto i podisti fino al laghetto di Lucinasco, antico borgo risalente al 400 a. C. E’ stata una frazione bagnata, a causa della pioggia che, circa a metà gara, ha iniziato a cadere copiosa, infastidendo gli atleti che, eroicamente, sono tutti giunti al traguardo. E poi la sera, alle 21.15, si è svolta una straordinaria serata con il grande Marco Olmo che, con diversi filmati, ha ripercorso tutte le sue imprese sportive. Domenica 25, la chiusura del giro, con un sole splendente come non mai e con la terza ed ultima tappa di 10 km, interamente sul lungomare di Imperia Oneglia.

Sul piano prettamente tecnico è stata sicuramente una tra le edizioni più combattute.
La gara maschile, agguerrita, ha visto il trionfo di Ridha Chiahaoui.Diacesettesima piazza per il “mitico”Marco Olmo. Prova femminile, invece, letteralmente dominata dalla padrona di casa, Ornella Ferrara


Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO