HOWE E BORSI STELLE ALLA FASE REGIONALE DEI CAMPIONATI DI SOCIETA’

Andrew Howe (foto Colombo/FIDAL)
Andrew Howe in gara per la Caritri
Rieti (Fonte Colombo/Fidal)
Entra sempre più nel vivo la lunga stagione dell’atletica italiana che nel fine settimana vivrà il suo primo appuntamento clou con la disputa della prima fase regionale dei Campionati di società assoluti.

I Societari culmineranno a fine Settembre con la Finale Oro Nazionale all’Arena Civica di Milano dal 27 al 28 Settembre.
di Diego Sampaolo

 
 
 
 
 

Numerosi big azzurri saranno in gara nel fine settimana con la maglia della loro società civile di origine. Il maggiore motivo di interesse sarà il debutto stagionale della primatista italiana dei 60 ostacoli indoor e dei 100 ostacoli outdoor Veronica Borsi che sarà in gara per l’ACSI Italia Atletica sui 100 ostacoli. L’ostacolista di Bracciano allenata da Vincenzo De Luca, vice campionessa europea indoor sui 60 ostacoli con il record italiano (7”94), scenderà in pista a poco meno di un anno dal record italiano (12”76) realizzato sulla pista di Orvieto. Dopo diverse brillanti apparizioni in Diamond League a Doha, Roma e Oslo la figlia d’arte laziale non è riuscita a confermarsi ai Mondiali di Mosca a causa di un infortunio.

Rieti vedrà anche la seconda uscita stagionale del suo beniamino Andrew Howe che difenderà i colori della Studentesca Cariri Rieti sui 200 metri (ma potrebbe scendere in pista sui 100 metri). Il reatino ha già debuttato correndo i 300 metri in 32”94 finendo a 12 centesimi di secondo da Matteo Galvan sulla stessa pista reatina.

Di grande interesse sulla pedana reatina il primo duello stagionale tra la primatista italiana indoor Roberta Bruni, autrice di un fantastico 4.60 ai Campionati Italiani Indoor 2013 a Ancona, e Sonia Malavisi, medaglia di bronzo agli Europei Juniores di Rieti dello scorso Luglio

Sulla pista di Vicenza il campione europeo indoor del salto triplo Daniele Greco effettuerà il suo esordio non nella sua specialità prediletta ma sui 100 metri dove vanta un ottimo 10”38 in vista del debutto nel salto triplo che avverrà più avanti nella stagione  Sempre a Vicenza gareggerà la campionessa europea juniores del triplo di Rieti 2013 Ottavia Cestonaro che si cimenterà anche sui 100 ostacoli. Il mezzofondo offrirà due talenti dal grande avvenire come la figlia d’arte Federica Del Buono e la semifinalista dei mondiali allievi di Donetsk 2013 Elena Bellò.

La Lombardia si dividerà tra le gare maschili di Busto Arsizio e quelle femminili a Lodi. Nella sede lombarda maschile farà il suo esordio l’ottavo classificato dei Mondiali di Mosca del salto triplo Fabrizio Schembri che tornerà per l’occasione a gareggiare per l’Atletica Rovellasca. Il carabiniere lombardo potrebbe bissare gareggiando anche nel lungo. Un altro azzurro in gara a Busto Arsizio sarà il siepista bergamasco di origini marocchine Jamel Chatbi della Riccardi che correrà il suo primo 3000 siepi della stagione in preparazione alla difesa del titolo italiano dei 10000 metri il prossimo 18 Maggio. Di grande interesse anche il campione italiano degli 800 metri Michele Oberti dell’Atletica Bergamo, il quattrocentista Marco Vistalli, che correrà 200 e staffetta 4×400 e il campione italiano dell’eptathlon indoor Simone Cairoli, reduce dalla buona prestazione nel decathlon al Multistars di Firenze dove ha sfiorato di un punto il record presonale.

Nella sede femminile saranno da seguire le due azzurre della staffetta 4×400 Marta Milani che difenderà i colori dell’Atletica Bergamo, suo club di origine, e Elena Maria Bonfanti che correrà per l’Atletica Colombo Costruzioni.

Molto interessanti si preannunciano le gare della sede toscana di Pontedera dove esordirà in questa stagione sui 400 ostacoli Yadisleidy Pedroso, finalmente eliggibile per la nazionale italiana. Scenderà in pedana il capitano azzurro Nicola Vizzoni nel martello. La medaglia di bronzo di Sydney 2000 sarà presente nella doppia veste di atleta-allenatore perché gareggerà anche la sua allieva Michaela Mariani. Nei 100 metri si sfideranno Audrey Alloh (in maglia Firenze Marathon) e Irene Siragusa in una gara interessante in ottica staffetta 4×100.

A Palermo Simona La Mantia effettuerà un doppio test gareggiando sia nel triplo che nel lungo sulla pedana dove si allena tutti i giorni.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI
Sarà Huawei il nuovo title sponsor della Venicemarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO