BIBIONE IS SURPRISING RUN, UNA NUOVA CORSA PER I PODISTI D’AUTUNNO

Bibione è pronta a sorprendere i runners di tutta Europa. A poco meno di cinque mesi dal 27 settembre, data dell’edizione inaugurale di “Bibione is surprising run”, scatta il lungo conto alla rovescia che condurrà ad una delle novità più attese della seconda parte della stagione podistica. Da qualche giorno, attraverso il sito www.bibionerun.com, è possibile iscriversi alla manifestazione e scoprire una prima parte dei tanti vantaggi che il comitato organizzatore – una partnership tra l’Atletica Aviano, l’amministrazione comunale di San Michele al Tagliamento, le Agenzie Bibionesi Immobiliari Turistiche (Abit), l’Associazione Bibionese Albergatori (Aba) e Bibione Thermae – ha previsto per i partecipanti alla gara.

Sino al 4 maggio, la prenotazione del pettorale per “Bibione is surprising run” costerà appena 15 euro, ma la quota agevolata rimarrà in vigore sino al 15 luglio per tutti gli atleti che pernotteranno a Bibione nelle strutture ricettive convenzionate (hotel, appartamento e villaggio). L’iscrizione a “Bibione is surprising run” darà inoltre diritto all’accesso a Bibione Thermae con uno sconto del 20%.“Bibione is surprising run” sarà anche una corsa di squadra: ogni dieci iscrizioni di gruppo, una infatti è in omaggio. Non solo: è previsto anche un ricco montepremi (1.500 euro complessivi) per i team più numerosi. La corsa, sulla distanza delle 10 miglia (16,094 km), scatterà alle 18 dal centrale Piazzale Zenith e si svilupperà in direzione est-ovest. Si correrà tra il mare, la pineta e la laguna su un percorso che, in parte, utilizzerà l’ampia rete di piste ciclopedonali che caratterizza la rinomata località turistica veneziana. Nella prima parte di gara, lo sguardo degli atleti abbraccerà le suggestive aree naturalistiche di Valgrande e Vallesina. Poi, una volta raggiunta l’area portuale, il percorso di “Bibione is surprising run” farà ritorno verso Piazzale Zenith e, a quel punto, saranno la spiaggia e il mare – un litorale che ogni anno attira milioni di turisti da tutto il mondo – a fare da cornice alla gara. Inserita nel calendario nazionale della Federazione italiana di atletica leggera, “Bibione is surprising run” non sarà soltanto una gara aperta ai migliori specialisti e ai podisti di livello amatoriale.

Il pomeriggio del 27 settembre si aprirà con una tappa del Grand Prix Giovani, tradizionale rassegna per atleti al limite dei 17 anni. Prevista inoltre una prova a carattere non competitivo, oltre alla Cuccioli Run, una corsa per bambini sino a 11 anni. “Bibione is surprising run” sarà un traguardo davvero per tanti.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
20^Maratona di Pisa: tutti stranieri i quattro vincitori
1° Maratona di Catania al via: sono pochi, ed è già polemica
Aperta la 20^ Maratona di Pisa dei record