COME STA ELIUD MAGUT,IL KENIANO DI PADOVA MARATHON?

di Cesare Monetti

L’abbiamo visto barcollante, privo di energie,finito, allo stremo contro quelle transenne di ferro alla Maratona di Padova (guarda il video).

300 metri all’arrivo, sdraiato in terra, incitato a dismisura, nel grossolano errore di non soccorrerlo subito e mettendolo in grave pericolo di vita.

Una negligenza da parte degli uomini dell’assistenza prima dell’arrivo dell’ambulanza che forse gli ha salvato davvero la vita.

Ma oggi come sta Eliud Magut?

Fonti ufficiali dell’organizzazione della maratona di Padova confermano che Eliud già ieri nel pomeriggio è stato dimesso dall’ospedale dopo essere stato trattenuto per qualche ora in via precauzionale al pronto soccorso. Per lui sembra essere stata una crisi ipoglicemica e disidratazione. Oggi, lunedì, è già in aereo verso il Kenya…

Ma siamo sicuri che tutti noi l’avremmo solo soccorso e non incitato a continuare fino al traguardo?

Lascia un commento

Freelifenergy
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!