ATLETICA GIOVANILE: RECORD ITALIANO ALLIEVI NEL MARTELLO DI LUCIA PRINETTI ANZALAPAVA

 Lucia Prinetti Anzalapaya (foto Colombo/FIDAL)E’ iniziata con il botto la stagione dell’atletica giovanile italiana. Dopo le miglior prestazioni italiane stabilite da Marta Zenoni sui 1000 metri a livello sia juniores che cadetti e da Ilaria Verderio sui 500 cadetti al XXV Aprile, un’altra  migliore prestazione nazionale under 18 è stata battuta oggi da Lucia Prinetti Anzalapava nel martello allievi. La piemontese che solo due settimane fa aveva strappato il record di categoria a Giulia Camporese con 65.95m, si è migliorata ancora a Novara in occasione del Grand Prix Regionale Lanci realizzando la misura di 67.32m.
di Diego Sampaolo

A livelo europeo la prestazione della giovane italiana si piazza al secondo posto alle spalle del 73.97 dell’ungherese Zsofia Backsay, un risultato che lascia ben sperare in vista dei Trials Europei di Baku che serviranno come qualificazione per le Olimpiadi Giovanili di Nanjing

Grande risultato del lombardo Simone Fassina che in occasione della Fase Regionale dei Campionati di società di prove multiple a Busto Arsizio ha realizzato la seconda migliore prestazione italiana di sempre in Italia con 7109 punti. Solo Michele Calvi ha saputo fare meglio in Italia a livello juniores con 7189 punti.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto