GALVAN BATTE HOWE SUI 150 A RIETI

 
 
Matteo Galvan (foto Colombo/FIDAL)
Matteo Galvan agli assoluti
di Milano (Fonte Colombo/
Fidal)

Matteo Galvan si é aggiudicato la sfida sui 300 metri con Andrew Howe al Meeting Perseo di Rieti fermando il cronometro in 32”82. Howe, pronto a tornare a buoni livelli dopo alcune stagioni tribolate a causa di gravi infortuni, ha mostrato segnali incoraggianti correndo in un buon 32”94. Galvan, che ora si allena sulla pista del Raul Guidobaldi di Rieti sotto la guida di Chiara Milardi, ha corso anche i 150 metri in un buon 15”77.

di Diego Sampaolo

Ottima prova anche se ventosa per Audrey Alloh che ha fermato il cronometro sui 150 metri in 17”23, prestazione migliore per cinque centesimi rispetto al primato italiano di Manuela Levorato stabilito a Marcon nel 2003 anche se il tempo non potrà venire omologato a causa del vento a favore troppo forte di +3.2 m/s.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Domani si corre l’8^Jesolo Moonlight Half Marathon e 10K
Domenica all’Allianz Vertical Run gli azzurri Emanuele Manzi e Valentina Belotti
Last Minute 100km Passatore: esordio di un top runner per battere Calcaterra. Mentre tra le donne…
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider