GALVAN BATTE HOWE SUI 150 A RIETI

 
 
Matteo Galvan (foto Colombo/FIDAL)
Matteo Galvan agli assoluti
di Milano (Fonte Colombo/
Fidal)

Matteo Galvan si é aggiudicato la sfida sui 300 metri con Andrew Howe al Meeting Perseo di Rieti fermando il cronometro in 32”82. Howe, pronto a tornare a buoni livelli dopo alcune stagioni tribolate a causa di gravi infortuni, ha mostrato segnali incoraggianti correndo in un buon 32”94. Galvan, che ora si allena sulla pista del Raul Guidobaldi di Rieti sotto la guida di Chiara Milardi, ha corso anche i 150 metri in un buon 15”77.

di Diego Sampaolo

Ottima prova anche se ventosa per Audrey Alloh che ha fermato il cronometro sui 150 metri in 17”23, prestazione migliore per cinque centesimi rispetto al primato italiano di Manuela Levorato stabilito a Marcon nel 2003 anche se il tempo non potrà venire omologato a causa del vento a favore troppo forte di +3.2 m/s.

Lascia un commento

Freelifenergy
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!