LAVILLENIE: “UN ONORE BATTERE IL RECORD DEL MONDO A DONETZK”

Sergey Bubka e Renaud Lavillenie (foto Colombo/FIDAL)
Bubka e Lavillenie (Fonte Fidal)

Il primatista del mondo del salto con l’asta Renaud Lavillenie ha parlato con l’ex campione dello sprint Ato Boldon nella prima puntata di Inside Athletics sulla pagina Facebook del Sito della IAAF.

di Diego Sampaolo

Durante l’intervista il campione francese ha parlato del suo salto record e dei suoi margini di miglioarmento. “Durante il mio salto a 6.16 a Donetzk sono andato oltre l’asticella di 4-5 centimetri. Penso di essere in grado di valicare 6.20-6.23 in futuro. 6.20 potrebbe essere un obiettivo per il futuro”

Lavlllenie ha ricevuto i complimenti da Sergey Bubka subito dopo il record di Donetzk, patria del sei volte campione del mondo ucraino che organizza il meeting di asta più famoso del mondo.

“Ricevere i complimenti da Bubka é stato un grande onore. E’ un record che significa molto per la storia del salto con l’asta. Non poteva esserci posto migliore di Donetzk per battere il record del mondo. Sono orgoglioso di aver battuto il record nel luogo dove Bubka realizzò la stessa impresa 2 anni fa.”

Durante l’intervista Lavillenie ha parlato della sua accresciuta popolarità. “C’erano tantissime persone ad accogliermi all’aeroporto di Parigi il giorno del mio ritorno a casa dopo il record. C’era un’atmosfera pazzesca. E’ una sensazione pazzesca, è qualcosa di nuovo per me”

Uno scultore italiano ha scolpito in suo onore una statua alta 6.16 nella sua città Clermont Ferrand.  

Lavillenie ha in programma di debuttare a fine Aprile alle Drake Relays di Des Moines. Farà l’esordio in Diamond League a Shanghai il 18 Maggio.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado