FASSINOTTI VINCE CON 2.26 A BRNO

 Marco Fassinotti (foto Colombo/FIDAL)Continua il momento d’oro di Marco Fassinotti che, dopo aver eguagliato il record italiano indoor di Silvano Chesani al meeting tedesco di Arnstadt,  ha vinto ieri sera al meeting di salto in alto di Brno in Repubblica Ceca con 2.26 su una pedana ricavata all’interno di un centro commerciale battendo il bronzo di Atene 2004 Jaroslav Baba (2.22).
di Diego Sampaolo

Il ventiquattrenne piemontese ha superato 2.14, 2.18 e 2.22 alla prima prima di commettere il primo errore a 2.26 che ha valicato alla seconda. Baba ha commesso invece tre errori a 2.26 dopo un percorso senza sbavature fino a 2.22.

La pedana di Brno era ridotta e Fassinotti ha effettuato una rincorsa accorciata di soli quattro passi

Fassinotti gareggerà Sabato pomeriggio a Birmingham nel Sainsbury Indoor British Grand Prix alla National Indoor Grand Prix. E’ proprio nella città delle Midlands che Fassinotti si allena con l coach Fuzz Ahmed, che segue Robbie Grabarz, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra e campione europeo a Helsinki, nonché primatista britannico all’aperto con 2.37 tabilito nel 2012 a Losanna

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni