TORNA IN PEDANA ALESSIA TROST

Alessia Trost (foto Colombo/FIDAL)Torna in pedana la campionessa europea under 23 Alessia Trost che Sabato 1 Febbraio ritroverà il suo salto in alto dopo la parentesi positiva con le prove multiple, specialità nella quale si è cimentata con successo in occasione dei Campionati Regionali Veneti Open nei quali ha totalizzato 4035 punti nel pentathlon ma soprattutto ha superato la quota di 1.96 nel salto in alto. Solo la belga Tia Hellebaut, campionessa olimpica del salto in alto e iridata indoor del pentathlon nel 2008, ha fatto meglio realizzando con 1.98 la migliore prestazione mondiale dell’alto nel contesto di una gara di pentathlon indoor.
di Diego Sampaolo

L’appuntamento è fissato per Sabato pomeriggio sulla pedana di casa di Pordenone, sua città natale a poco più di un anno dal salto da 2 metri realizzato al meeting indoor ceco di Trinec del 29 Gennaio 2013. Grazie all’1.96 di Padova la campionessa mondiale juniores di Barcellona 2012 si piazza al quarto posto delle liste mondiali dell’anno a pari merito della polacca Kamila Stepanyuk dietro ai 2 metri dell’amica rivale Maria Kuchina, all’1.98 di Ruth Beitia, all’1.97 di Emma Green Tregaro.

Sulla pedana friulana Trost affronterà Elena Vallortigara, bronzo ai Mondiali Juniores 2010 e l’altro talento locale Desirée Rossit.

“Il pentathlon di Padova è stata una competizione vissuta senza particolari pressioni. Sabato mi aspetto di affrontare la gara con tranquillità sulla pedana dove mi alleno tutti i giorni. Dopo questo test valuteremo se gareggiare nel lungo ai Campionati Italiani Promesse”, ha detto Alessia Trost all’Ufficio Stampa della Fidal

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Tutto sul 61° Campaccio Cross Country
Piano-Forte, la staffetta a ritmo di musica
LMHM 2017: Veronica Angeloni va… Oltre il Limite
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre