ALLOH 7″36 A CASAL DEL MARMO

Audrey Alloh (foto Colombo/FIDAL)
Audrey Aloh (Fonte
Colombo/Fidal)


La velocista fiorentina di origini ivoriane Audrey Alloh ha esordito nella stagione indoor 2014 con un buon 7”36 in batteria e 7”37 in finale sulla pista indoor di Casal del Marmo vicino a Roma. L’azzurra ha preceduto Jessica Paoletta che ha fermato il cronometro in 7”57 in batteria e in 7”55 in finale.
di Diego Sampaolo

Sempre nell’impianto romano Daniele Secci ha realizzato tre lanci oltre i 18 metri con un miglior tentativo di 18.44. La vice campionessa mondiale allievi del salto in alto Erika Furlani si è cimentata nel salto in lungo dove si è imposta con la misura di 5.84m.

Debutta in questa stagione il vice campione europeo juniores dei 110 ostacoli Lorenzo Perini che al Meeting Sandro Calvesi Sprint and Hurdles ha fermato il cronometro in 8”02 a Aosta

A New York Silvia Del Fava, studentessa presso l’Università di Albany negli Stati Uniti, ha stabilito la migliore prestazione italiana all-time dei 5000 metri correndo in 16’39’70” superando il vecchio limite nazionale di Claudia Menconi che corse in 16’47”04 a Stoccolm nel 1996.

Lascia un commento

Freelifenergy
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video