MARY CAIN BATTE IL RECORD MONDIALE JUNIORES DEI 1000 METRI INDOOR

La giovane mezzofondista statunitense Mary Cain, finalista ai Mondiali di Mosca a soli 17 anni, ha dato un altro saggio del suo immenso talento in occasione di una riunione indoor a Boston denominata Boston University Multi Team nella quale ha polverizzato il record mondiale juniores sui 1000 metri con il tempo di 2’39”25.
di Diego Sampaolo

Cain, eletta miglior atleta giovane dalla IAAF nel 2013, ha tolto un secondo al precedente limite mondiale under 23 detenuto dalla connazionale Diana Richburg che corse in 2’40”1 nel 1982.

Cain ha battuto la campionessa statunitense dei 1500 metri Treniere Moser che è scesa a sua volta sotto il suo precedente record con 2’39”32.

Il prossimo obiettivo di Mary potrebbe essere il record del mondo juniores del miglio detenuto dall’etiope Kalkidan Gezahegne che corse in 4’24”10 nel 2010. Lo scorso anno la ragazza prodigio statunitense realizzò il record statuniitense junior coprendo la distanza del miglio in 4’28”25

La giovane statunitense, ora allenata da Alberto Salazar, sarà una delle stelle dei prossimi Campionati del Mondo Juniores di Eugene dal 22 al 27 Luglio.

Galen Rupp ha stabilito nella stessa riunione il record statunitense indoor dei 5000 metri detenuto da Lopez Lomong correndo in 13’01”26, ottava migliore prestazione della storia a livello indoor. Ottima presazione del keniano Sam Chelanga che ha realizzato un ottimo 13’04”35.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO