NAPOLI MARATHON…GIA’ 100 STRANIERI

Maratona internazionale di Napoli, boom di iscritti stranieri per la gara del 16 febbraio
A un mese dal via quasi cento atleti dall’estero in rappresentanza di quindici nazioni
Boom di iscritti stranieri alla maratona internazionale di Napoli. A poco più di un mese dal via della diciassettesima edizione della gara, in programma domenica 16 febbraio con partenza da Pozzuoli e arriva a piazza del Plebiscito, sono circa 500 gli atleti che hanno formalizzato la loro iscrizione alla gara sulla distanza dei 42,195 km e alla mezza maratona (giunta invece alla edizione numero 18), ma quasi un centinaio provengono da fuori Italia. A funzionare, secondo gli organizzatori della società Napoli 1000venti, è stato il lavoro di promozione svolto negli ultimi mesi che ha portato, per la prima volta, la maratona napoletana a New York, come a Milano, Firenze e Venezia.

Un’attività, destinata a continuare nelle settimane che restano alla gara di metà febbraio, utile a fare crescere i numeri della manifestazione.
I quasi cento iscritti stranieri rappresentano quindici nazioni. Alla maratona internazionale risultano iscritti a oggi atleti provenienti tra gli altri da Stati Uniti, Giappone, Brasile, Marocco oltre che da diversi Paesi europei (Polonia, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Olanda, Austria, Norvegia, Grecia, Finlandia e Lituania).
Un altro dato interessante per gli organizzatori è poi quello legato agli iscritti italiani di fuori regione. In particolare, è notevolmente cresciuto il numero dei podisti provenienti dalla Lombardia, segno del positivo riscontro registrato dal gemellaggio avviato con la maratona internazionale di Milano.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Lahcen Mokraji, sospeso in via cautelare
Notte Blu e Pisa Marathon: le modifiche al traffico
Aperta la 19^ PisaMarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre