MO FARAH CONTRO IL MEGLIO DEL MONDO ALLA MARATONA DI LONDRA

Mo Farah oro ai Mondiali di Mosca
(Fonte Colombo/Fidal)

Mo Farah, due volte campione olimpico e mondiale dei 5000 e nei 10000 metri nel 2011 e nel 2012, debutterà il prossimo 13 Aprile alla London Virgin Marathon che si preannuncia come una delle edizioni più grandi della famosa corsa britannica che già in passato ha regalato pagine memorabili.

di Diego Sampaolo

Farah non ha mai disputato maratone ma ha avuto l’occasione di testare il percorso lo scorso Aprile nella passata edizione quando si fermò al 21 km.

“Ho acquisito molta esperienza correndo contro i migliori maratoneti del mondo. E’ sempre stata la mia ambizione fin da ragazzo correre alla maratona di Londra e debuttare sulla distanza nella mia città è davvero speciale. Ogni anno a Londra corrono i migliori del mondo e mi aspetto che sarà una delle gare più difficili e una grande esperienza che mi insegnerà molto”, ha detto Farah in un comunicato degli organizzatori.

Il fuoriclasse britannico affronterà il primatista mondiale Wilson Kipsang, che lo scorso Settembre ha riscritto la storia della maratona battendo il record mondiale con 2h03’23” a Berlino. Kipsang ha vinto l’edizione 2012 della Maratona di Londra in 2h04’44” pochi mesi prima di vincere la medaglia di bronzo alle Olimpiadi sempre nella capitale britannica.

Farah e Kipsang non saranno le uniche stelle di un cast davvero strepitoso che comprende anche l’ugandese Stephen Kiprotich, campione olimpico a Londra e iridato a Mosca. Kiprotich si è classificato sesto nell’ultima edizione della London Marathon.

Sarà presente anche il vincitore dell’anno scorso Tsegaye Kebede dell’Etiopia che vinse con una gara in rimonta ripetendo il successo del 2010. Kebede superò nell’ultimo miglio Mutai, vincitore nel 2011 con l’attuale record del percorso di 2h04’40”. Mutai è stata seconda l’anno scorso a Chicago in 2h03’52 diventando la quarta di tutti i tempi.

L’altro Mutai Geoffrey, vincitore a New York e Boston nel 2011, a Berlino nel 2012 e a New York nel 2013, sarà nel lotto dei grandi favoriti soprattutto in considerazione del suo personale (2h04’15”) ottenuto a Berlino quando sconfisse di un secondo David Kimetto.

Oltre a Kebede saranno in gara altri due fortissimi etiopi come Ayele Abshero, vincitore a Dubai nel 2h04’23” e terzo lo scorso anno a Londra davanti a Feyisa Lelisa, medaglia d’argento ai Mondiali di Mosca.

Farà il debutto in maratona anche l’altro etiope Ibrahim Jeylan, che darà vita ad una rivincita con Farah. Ai Mondiali di Daegu Jeylan sconfisse Farah in volata sui 10000 metri. La scorsa estate il britannico ha riscattato la sconfitta precedendo proprio l’etiope.

Occhio anche a Stanley Biwott, vincitore alla maratona di Parigi nel 2012 in 2h05’12”.

“Siamo contenti di poter annunciare la statrting list della maratona di Londra che comprende come da tradizione una lunga lista di campioni, primatisti e vincitori delle più grandi maratone”, ha detto l’Organizzatore della Maratona di Londra Hugh Brasher

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Lahcen Mokraji, sospeso in via cautelare
Notte Blu e Pisa Marathon: le modifiche al traffico
Aperta la 19^ PisaMarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre