PROGETTO “UNDER 23”: AL VIA I PRIMI RADUNI

Il 2014 dell’atletica italiana prende il via nel segno dell’attività tecnica. Dopo i raduni che tra Natale e Capodanno hanno visto impegnati un centinaio di atleti under 20 tra Formia e Grosseto e oltre 30 Allievi al lavoro sempre presso la Scuola Nazionale di Atletica Leggera “Bruno Zauli” nella prima settimana del nuovo anno, ora tocca agli under 23. Sono 82 in tutto (58 ragazzi e 24 ragazze) le Promesse convocate insieme ai rispettivi allenatori dalle Direzione Tecnica federale e che, dal 7all’11 gennaio, svolgeranno un periodo di preparazione a Formia(velocità, ostacoli e prove multiple), Padova(salti) e Grosseto(lancia, mezzofondo e marcia). Nello specifico si tratta di 18 velocisti, 8 ostacolisti, 7 specialisti delle prove multiple, 15 saltatori, 10 lanciatori, 5 marciatori e 19 mezzofondisti. 

“Questi raduni – spiega il DTO Massimo Magnanisono solo il primo atto di un progetto focalizzato sulla categoria “Promesse” ideato in stretta collaborazione con Stefano Baldini, in quanto molti degli atleti (nati 1992-1993-1994, ndr) selezionati provengono dal settore giovanile. L’intento è quello di dare supporto ad una fascia d’età molto delicata e a rischio “drop out”, con l’attenzione rivolta principalmente agli atleti delle società civili. Oltre ai raduni, sono previsti test di valutazione tecnica e funzionale, un servizo medico-fisioterapico preventivo, un piano di assistenza in caso di infortuni e un programma di gare dedicate in un circuito di meeting italiani. Per alcuni potrebbe inoltre scattare l’opportunità di esperienze all’estero, al fianco di atleti senior”. 

Tra gli atleti convocati spiccano i nomi di alcuni dei giovani protagonisti del 2013 come il marciatore Vito Minei (Don Milani) e il martellista Marco Bortolato(Udinese Malignani), rispettivamente argento e bronzo agli Europei Juniores di Rieti. Il calendario del 2014 prevede le rassegne tricolori di categoria ad Ancona (indoor) dall’8 al 9 febbraio e a Torinodal 6 all’8 giugno (outdoor). “A livello internazionale – aggiunge Magnani – l’appuntamento per la categoria sarà la prima edizione dei Campionati del Mediterraneo Promesse che si svolgeranno ad Aubagne (Francia) dal 13 al 15 giugno, un’interessante occasione di confronto con i pari età di diversi Paesi europei ed africani che affacciano sul Mar Mediterraneo”.  

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CMP TRAIL: SI CORRE L’8 OTTOBRE!
TAGLIA, RITIRA LA MEDAGLIA E FA FINTA DI NULLA: VI DICO PERCHE’ HO RAGIONE IO
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO