AFRICANI ANCORA FAVORITI FLORIANI, LA ROSA, FONTANA GLI OUTSIDERS


Quest’anno il Cross della Vallagarina avrà una copertura televisiva di  grande importanza. La manifestazione sarà trasmessa su Rai Sport per circa un’ora lunedì 13 gennaio (ore 20,00) su RaiSport1.
Telecronista sarà Franco Bragagna.
Le riprese saranno effettuate dalla Videoframe di Trento per la regia di Alessandro Cagol.

LA GARA MASCHILE / I migliori iscritti
Questi i migliori atleti azzurri al via della gara maschile del 37° Cross della Vallagarina:
Yuri Floriani (Fiamme Gialle): finalista alle olimpiadi di Londra nei 3000siepi;
Michele Fontana (Aeronautica): miglior azzurro ai recenti europei di cross 2013;
Stefano La Rosa (Carabinieri): più volte campione italiano e azzurro;
Gabriele De Nard (Fiamme Gialle): capitano della squadra azzurra di cross;
Jamel Chatbi (Riccardi Milano): azzurro e campione italiano;
Peter Lanziner (US Quercia Trentingrana): neo-primatista sociale dei 5000m con 14’03”.
E questi i migliori atleti stranieri:
Alex Kibet (Kenya): 1° al cross IAAF di Bruxelles (da confermare);
Kusuro Goefrey (Uganda): ottimo specialista dei 5000m con 13’12” di personale;
Wilson Busieney (Uganda, US Quercia Trentingrana): già campione mondiale universitario, vanta un personale di 27’30” sui 10.000m, da anni veste i colori della Quercia;
John Kosgei (Kenia): vanta 13’26” sui 5000m;
Robert Ndiwa (Kenia): specialista della mezza-maratona con personale di 1h02’59”.
Vasily Matvichuk (Ukraina): da molti anni protagonista nel cross e nelle corse su strada in Italia. Campione ucraino di maratona con un personale di 2h10’36”. Secondo nel 2011 a Villa Lagarina.
Daniel Santacruz (Spagna): componente della nazionale spagnola di cross;
Peter Durec(Slovacchia): campione nazionale sui 5000m;
Tamas Kovacs (Ungheria): campione di Ungheria di Maratonina con 1h03’39”;

Rachik Yassine (Marocco, Cento Torri Pavia): promettente giovane più volte campione italiano nelle categorie giovanili.

LA GARA FEMMINILE / Le migliori iscritte
Il Cross della Vallagarina è nato nel 1978, puntando sulla gara femminile.  L’idea era quella di dare seguito al Campionato italiano femminile organizzato dalla Quercia nella zona della Baldresca a Rovereto. Era il grande momento di Cristina Tomasini, l’atleta di casa, quinta nel 1977 ai Mondiali di Duesseldorf, risultato mai più eguagliato in seguito da una atleta italiana.
Queste le principali protagoniste della gara di domenica prossima.
Silvia Weissteiner (G.S. Forestale): vanta 36 presenze in nazionale, ed una medaglia di bronzo sui 3000m agli europei indoor del 2007. Per ben 16 volte campionessa nazionale;
Silvia La Barbera (G.S. Forestale): vincitrice della scorsa edizione del Cross, componente della squadra azzurra ai recenti europei;
Valeria Roffino (Fiamme Azzurre): ottima specialista delle siepi con partecipazioni nei campionati europei e mondiali di categoria.
Angela Rinicella (Esercito): tra le migliori specialiste azzurre delle prove di mezzofondo;
Giovanna Epis (GS Forestale): decima classificata alla recente Boclassic;
Anna Stefani (SV Sterzing): azzurrina sia agli europei su pista di Rieti che di cross;
Le migliori straniere:
Linah Ceruto (Kenya): argento ai campionati africani juniores sui 5000m con 16’02”;
Gebremicail Hirut (Etiopia): vanta un 16’28 sui 5000m;
Livia Toth (Ungheria): pluri-campionessa nazionale di cross vanta un 9’30”20 sui 3000siepi;
Anissa Badis (Ungheria): specialista della mezza-maratona con un personale di 1h16’51”;
Adriana Vitkova (Slovacchia): vice-campionessa slovacca di cross;
Marie Milickova (Rep. Ceca): campionessa nazionale di cross;
Dong Liu Cong (Cina-Spagna): da seguire con curiosità questa atleta, campionessa mondiale nei 1500m a Stoccarda con 3’55”54.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
C’era una vola la Torino – Saint Vincent.
LA MEZZA DI TREVISO OLTRE I 2.200 ISCRITTI
RDS radio partner della 32^ Huawei Venicemarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL