QUATTRO MEDAGLIE ITALIANE NELLA SECONDA GIORNATA DELLE GYMNASIADI DI BRASILIA



Continua il bel momento dell’atletica giovanile italiana alle Gymnasiadi di Brasilia. Nella seconda giornata sono arrivate altre quattro medaglie degli azzurrini guidati dal Direttore tecnico delle nazionali giovanili Stefano Baldini. Su tutti spicca la saltatrice in alto reatina Erika Furlani che ha ripetuto il secondo posto dei Mondiali allievi vincendo un’altra stupenda medaglia d’argento con la misura di 1.80, arrivando a due centimetri dal record personale stabilito proprio nella rassegna iridata giovanile in terra ucraina.
di Diego Sampaolo

Bravissimo anche il quattrocentista Giuseppe Leonardi che ha vinto la medaglia di bronzo sul giro di pista in 47”46, quarta migliore prestazione allievi di sempre. Medaglia di bronzo anche per la siciliana Alice Mangione che ha polverizzato il suo personale sul giro di pista femminile con 56”03. La terza medaglia di bronzo è arrivata da Lorenzo Pilati nei 1500 metri in 3’56”77.  

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto