MATHATI CONQUISTA LA MARATONA DI FUKUOKA

Martin Irungu Mathati, medaglia di bronzo ai Mondiali di Osaka 2007 sui 10000 metri, ha conquistato  il successo alla maratona IAAF Gold Label di Fukuoka in 2h07’16” stabilendo il nuovo record personale.Mathati ha riscattato la delusione per il ritiro della passata edizione avveuto al 35 km.
di Diego Sampaolo

Mathati, keniano di stanza in Giappone, ha preso il comando al 31 km prima di sferrare l’attacco a sette chilometri dalla fine. L’unico in grado di resistergli fino a 5 km dalla fine è stato il vincitore dell’anno scorso Joseph Gitau che in quest’edizione si è dovuto accontentare del secondo posto in 2h09’00”

Il giapponese Yuki Kawauchi, vero stakanovista capace di correre dieci maratone nel 2013, ha terminato al terzo posto in 2h09’05” diventando il primo giapponese in grado di correre sotto le 2h10’ tre volte nello stesso anno e il sesto nipponico della storia con cinque prestazioni in carriera sotto le 2h10’.

Il polacco Henryk Szost é diventato il quarto atleta europeo dell’anno in grado di scendere sotto le 2h10” nel 2013 grazie al quarto posto in 2h09’37”.

Alla Maratona di Shanghai l’etiope Aberu Kebede ha stabilito il record del percorso della gara femminile con 2h23’28”.Nella gara maschile si é imposto si é imposto il sudafricano Stephen Mokoka in 2h09’29”, a ventotto secondi dal record del percorso. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
IO corro e MyMARATHON, i progetti running a misura di donna
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli