BELLUNO-FELTRE RUN, SI CORRE IL 30 MARZO: DIADORA NUOVO SPONSOR TECNICO

 Il numero da ricordare è il 30. Trenta come i chilometri che separano le località di partenza e d’arrivo. E trenta come la data di svolgimento dell’edizione 2014 della Belluno-Feltre Run, che il prossimo anno slitterà di una domenica
rispetto all’edizione 2013, posizionandosi nell’ultimo fine settimana di marzo.

Confermato il programma che l’anno scorso ha portato circa 1.500 atleti a correre o a camminare sulle strade della provincia dolomitica: spazio dunque alla 30 chilometri in linea, competitiva e non, aperta anche ai diversamente abili, alla staffetta 3×10 chilometri e ad una doppia prova dedicata al Nordic Walking.
Anche nel 2014 la gara sui 30 chilometri sarà valida come campionato regionale Fidal assoluto e master – spiega il responsabile organizzativo, Johnny Schievenin -. Sarà un motivo di richiamo di più per una gara che, al di là dell’aspetto agonistico, è sempre molto apprezzata dagli atleti perché rappresenta un test ideale nella preparazione verso le maratone primaverili. La staffetta 3×10 chilometri, dopo il successo delle prime tre edizioni (120 le squadre iscritte nel 2013, ndr), continuerà a rappresentare un’ottima alternativa alla prova individuale. Poi, come nel 2013, prevederemo un doppio appuntamento con il Nordic Walking: una 6 Ore a squadre, il sabato a Feltre, e la classica 10 km trail della domenica“.      
Il percorso della Belluno-Feltre Run 2014, per la prova sui 30 chilometri e per la staffetta, sarà lo stesso delle ultime edizioni. Partenza nei pressi del Ponte della Vittoria, a Belluno, e poi via, lungo la Strada Provinciale n. 1 della Sinistra Piave, coinvolgendo i territori di altri sei Comuni: Limana, Trichiana, Mel, Lentiai, Cesiomaggiore e, infine, Feltre, dove la gara si concluderà sull’ormai classico rettilineo di via Campogiorgio. Le montagne sono vicine e faranno da suggestiva corona allo sforzo degli atleti, ma il percorso della Belluno-Feltre Run resta, come sempre, estremamente scorrevole.
In attesa dell’apertura delle iscrizioni, prevista per i primi giorni di dicembre, dopo la messa in linea del nuovo sito della manifestazione (www.bellunofeltrerun.it), c’è già una bella novità: lo sponsor tecnico, quest’anno, sarà Diadora, azienda trevigiana di grande tradizione, il cui settore running è guidato da un certo Gelindo Bordin. “La nuova partnership è frutto di un’iniziativa di Diadora – continua Schievenin -. Il fatto che un’azienda di questa importanza abbia scelto la Belluno-Feltre Run, ci lusinga ed è uno stimolo a fare sempre meglio sotto il profilo organizzativo”.
Sarà Diadora il pezzo forte del pacco gara della Belluno-Feltre 2014: una splendida t-shirt, mezza manica, in materiale tecnico. L’ideale per correre, in allenamento e in gara, magari proprio a partire dalla Belluno-Feltre Run.                   
BELLUNO-FELTRE RUN
La Belluno-Feltre Run è una delle corse su strada più attese e partecipate della provincia dolomitica. Nata nel 2008 per iniziativa del Gs La Piave 2000, si sviluppa nel cuore della Val Belluna, con partenza nei pressi del Ponte della Vittoria, a Belluno, e arrivo in via Campogiorgio a Feltre. Il percorso – pianeggiante e interamente su strada – corre per 30 km tra il Piave e le Dolomiti, coinvolgendo i territori di sette Comuni: Belluno, Limana, Trichiana, Mel, Lentiai, Cesiomaggiore e Feltre. Oltre alla gara sulla distanza dei 30 km (aperta anche agli atleti diversamente abili), la Belluno-Feltre Run comprende una staffetta 3×10 km e dedica ampio spazio al Nordic Walking. La prossima edizione si svolgerà il 30 marzo 2014.                    
4

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Cosa bisogna fare per meritarsi… 535 in Condotta?
C’è un percorso da favola ed è quello del Giro Lago di Resia
La Traccia Bianca: iscrizioni agevolate ancora per qualche giorno
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider