26° MARATONA D’ITALIA MEMORIAL ENZO FERRARI: DALLA TERRA DEI MOTORI ALLA TERRA DEI CASTELLI

Torna domenica 13 ottobre la Maratona dItalia memorial Enzo Ferrari ormai giunta alla sua 26^ edizione. Quest’anno concentrerà tutte le sue attenzioni sugli amatori che, in quasi 3000, si riverseranno con entusiasmo e passione sulle strade della Provincia di Modena. Il week-end più sportivo del calendario carpigiano avrà inizio nel pomeriggio di venerdì 11 ottobrecon l’apertura della Fiera Sportiva dislocata in Piazzale Re Astolfo, dietro al Castello dei Pio, dove sarà possibile visitare l’expo di prodotti e servizi sportivi. Gli atleti potranno consultare il punto segreteria, ritirare pettorale e sacche premio e prenotare

il servizio navette che domenica mattina, prima della gara, li condurrà a Maranello. E così sarà anche per sabato 12 ottobre,giornata interamente dedicata alla fiera sportiva e ai preparativi pre-gara, che vedranno l’apertura degli stand dalle ore 10:00 della mattina e, nel corso del pomeriggio, dalle ore 14:00 in poi, l’alternarsi di esibizioni ginniche dei giovani atleti de La Patria e momenti di intrattenimento sportivo per tutti con la 1^ Fitness Italian Marathon organizzata dai ragazzi del Pantheon Club di Mirandola/Carpi (info iscrizioni 1^ Fitness Italian Marathon tel. 0535 – 611889).

Anche quest’anno non mancherà il tradizionale punto di ristoro, sempre in Piazzale Re Astolfo, ormai noto come Pasta Party, aperto  sia agli atleti che agli accompagnatori, nelle giornate di sabato e domenica.
Domenica 13 ottobresarà finalmente la giornata ufficiale dedicata alle corse su strada su lunga distanza con Maratona, Mezza Maratona e 30 km. Partenza unica dalle 9:30 in poi di tutte le gare, incluse diversamente abili, skating e skiroll da Maranello, davanti al Museo Ferrari. Il percorso si svilupperà poi verso Modena, dove toccherà il traguardo dei 21,097km davanti al Parco Ferrari di Via Emilia Ovest), proseguendo poi verso Soliera con il traguardo della 30 km (realmente 33,700km) presso il pittoresco Castello Campori e ritorno poi verso Carpi per i maratoneti della 42,195km, con arrivo nella pittoresca e maestosa Piazza Martiri all’altezza della Torre dell’Orologio.
Tra gli eventi speciali che incorniceranno questa edizione, più autunnale che mai, segnaliamo:
– Classifica speciale istituita in occasione del riconoscimento “Modena, Città Europea dello Sport 2013” che vedrà premiati i primi 3 classificati assoluti uomini e donne (per ciascuna delle tre gare) residenti a Modena e provincia.
– Can You Do the 42? Classifica speciale che premia i primi cinque uomini e donne che corrono a Carpi la prima Maratona della loro vita. L’iniziativa, lanciata nel 2011, ha già riscosso grande consenso tra gli atleti ed è stata per questo motivo ripetuta sia lo scorso anno, che quest’anno.
– Un’ulteriore novità di quest’anno vedrà le premiazione del Campionato Open di Maratona svolgersi direttamente in loco, alla fine dalla gara su lunga distanza, presso la Fiera Sportiva di Piazzale Re Astolfo.
«E’ sempre più difficile riuscire a organizzare eventi sportivi di ampia portata» – spiega la responsabile di A.S.D. Maratona Italia Sport, Cristiana Barbolini, figlia dello storico patron Ivano – «purtroppo la situazione economica contingente mette tutti, organizzatori, sponsor, istituzioni e non ultimi i partecipanti, continuamente a dura prova, portandoci ogni giorno a riflettere sugli obiettivi che ci siamo posti. Tuttavia per noi è fondamentale esserci e  continuare a dimostrare, a noi stessi e a chi continua a dimostrarci la sua fiducia, che la nostra determinazione non è cambiata anzi, più difficili sono le prove, e più tenacia ci mettiamo per superarle! »

Le iscrizioni alle gare rimarranno aperte fino a domenica mattina 13 ottobre a CARPI (non a Maranello!!) per Maratona e gare correlate. Info e iscrizioni: Tel. 059 650297 – info@maratonaditalia.it –  www.maratonaditalia.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado