MARCIALONGA RUNNING, IL PRIMO SPRINT CORSA AL PETTORALE A PREZZO AGEVOLATO

C’è tempo solo fino a domani per iscriversi al costo agevolato di 23 euro
La gara per i runners DOC, da Moena a Cavalese in 25,5 km
La finish line in Viale Mendini, come la mitica gara invernale
Il 1° settembre si concluderà anche la Combinata Punto3 Craft 2013

  
In casa Marcialonga è tempo di correre per due motivi: alle porte c’è l’11.a Marcialonga Running, e solo fino a domani chi ancora non ne avesse approfittato potrà iscriversi al prezzo scontato di 23 euro. Per cogliere al volo la promozione resta davvero poco, dopo di che il costo passerà a 28 euro fino al 30 agosto e a 35 euro nella sola giornata di sabato 31, quando si chiuderanno ufficialmente i botteghini.

La gara podistica che vedrà il via il prossimo 1° settembre, alle 9.30 da Piaz de Sotegrava a Moena (TN), si svilupperà per 25,5 km complessivi fino alla degna conclusione in Viale Mendini a Cavalese, dove nel mese di gennaio approdano anche i fondisti della Marcialonga invernale.

Ad oggi si contano già oltre 500 atleti iscritti di 11 diverse nazionalità. Ci sarà persino chi arriverà dalla Bolivia e da Israele, confermando ancora una volta lo spirito di internazionalità che da anni contraddistingue le competizioni firmate Marcialonga. Il parterre tuttavia è ben lungi dal ritenersi completo e nel prossimo mese sono attese diverse altre conferme. Certo è che, in questo momento di crisi, chi volesse anche salvaguardare un po’ il portafoglio non dovrà perdersi la scadenza di domani.

Marcialonga Running, come tradizione, chiuderà anche la Combinata Punto3 Craft che mette assieme le tre competizioni nate tra le valli di Fiemme e Fassa a firma del team Marcialonga. Dopo Marcialonga Skiing e Marcialonga Cycling Craft, l’annata si concluderà nel segno della corsa. Non si perderanno di certo questo primo banco di prova neppure il neo eletto alla presidenza di Marcialonga, Angelo Corradini, e la nuova Soreghina il cui nome sarà svelato solamente giovedì sera a Cavalese. Una cosa è certa però, la bella giovane che ricoprirà il ruolo di ambasciatrice delle gare Marcialonga uscirà dalle sei finaliste che rispondono ai nomi di Linda Brigadoi, Valentina Monsorno, Maria Alessandra Dallaglio, Natalie Rizzoli, Sofia Davarda e Giulia Tobiadon.

Il percorso della Marcialonga Running rimarrà invariato anche per l’undicesima edizione. Dal via di Moena la carovana di runners si infilerà lungo il corso dell’Avisio, scendendo verso Forno, Stalimen, Predazzo, Ziano, Panchià, Lago di Tesero, Masi di Cavalese e Cavalese. Gli ultimi chilometri rappresentano l’impegno più arduo. Dopo  aver proceduto in leggera e costante discesa per circa 22 km, la strada punterà in su e non sarà un gioco da ragazzi superare i 140 metri di dislivello che qui si frapporranno tra i corridori e la finish line. Le gambe saranno già provate e – soprattutto per chi non conoscesse il percorso – anche la mente sarà già al traguardo. Ma si sa, tenacia e resistenza sono anche due caratteristiche di cui i runners non possono fare a meno. In attesa di allacciare le scarpette, per il momento occorre correre sul sito www.marcialonga.it e assicurarsi il pettorale. 

In alternativa è possibile inviare via fax o via e-mail il modulo di iscrizione compilato, allegando copia della ricevuta di avvenuto pagamento. Per chi scegliesse questa modalità la documentazione è disponibile sul sito della manifestazione, assieme agli estremi bancari per effettuare il pagamento, mentre il numero di fax a cui inviare il tutto è lo 0462.501120, l’indirizzo e-mail info@marcialonga.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE