“PALIO CITTA’ DELLA QUERCIA” RITORNA LA GRANDE ATLETICA

Nonostante le difficoltà sempre più preoccupanti Rovereto non mancherà all’appuntamento con la grande atletica. Martedì 3 settembre è in programma l’edizione numero 49 del “Palio Città della Quercia”, il meeting più antico del calendario italiano ed anche uno dei più antichi del mondo.

La società organizzatrice U.S. Quercia Trentingrana (con il suo braccio operativo Gruppo Atletico Palio Città della Quercia”si è prefissa di arrivare il prossimo anno al traguardo del mezzo secolo del “Palio”, nella speranza che enti pubblici e sponsor privati offrano il sostegno per proseguire il lungo cammino.
La storia del meeting è stata scritta da grandi campioni dell’atletica italiana e mondiale, da tanti campioni olimpici, da atleti di quasi 100 Nazioni di tutti i continenti.
Questo il programma tecnico del  prossimo “Palio” :
GARE MASCHILI
GARE FEMMINILI )
100m (10″35)
200m (23″70)
400m (46″65)
800m (2’05″00)
800m (1’47″50)
3.000 siepi (10’10″00)
5.000m (13’45″00)
100hs (13″40)
400hs (50″50)
triplo-TJ (m. 14,00)
triplo-TJ (m. 16,30
asta-PV (m. 4,20)
alto-HJ (m. 2,20)
disco-DT (m. 52,00)
Peso-SP (m. 17,50)
1.500m Under 23
1.500m Under 23
Già da mesi stanno arrivando richieste di partecipazione da tutto il mondo e arriva ora la fase più difficile, quella della selezione, tenendo presenti anche i risultati dei Mondiali di Mosca di metà agosto e ovviamente i limiti del budget disponibile.
La Rai trasmetterà ancora una volta in diretta il “Palio” per oltre due ore. Il programma prevede l’inizio della manifestazione con il tradizionale prologo giovanile alle ore 18,45, quindi dalle 19.30 si entrerà nel vivo con le gare internazionali.

Anche quest’anno ingresso gratuito offerto dalla Cassa Rurale di Rovereto.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni